VANDALI A FONDI, ANCORA DANNI ALLA BIBLIOTECA

VANDALI A FONDI, ANCORA DANNI ALLA BIBLIOTECA
La rastrelliera gettata davanti l'ingresso

La rastrelliera gettata davanti l’ingresso

Vandali stakanovisti, a Fondi, dove negli ultimi giorni, col favore della sera, si sono registrati diversi, deprecabili episodi. Dopo le scuole per l’infanzia “Giulia Gonzaga” e “Maria Pia di Savoia”, questa volta è toccato al centro multimediale “Dan Danino di Sarra”, nell’area di Portone della Corte: una rastrelliera per biciclette è stata sradicata poco distante e lanciata contro il portone d’ingresso della struttura, non è chiaro se per tentare di penetrarvi o solamente per insensato divertimento.

Non una novità, comunque. Quello avvenuto nella notte tra martedì e mercoledì è infatti l’ennesimo episodio che vede coinvolta la biblioteca cittadina, che sin dalla sua apertura, avvenuta nel 2006, è nel mirino di bande di giovani in cerca di svago ai danni della collettività. Tanto per citare gli ultimi casi, si ricordano le sassate che nei mesi scorsi, in due tranche, hanno distrutto dapprima alcune vetrate, poi le telecamere dell’impianto di videosorveglianza. Tutto, ad oggi, ancora non riparato.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social