DNC, LA FABIANI FORMIA TORNA A SORRIDERE

La Fabiani Formia centra il tris di vittorie consecutive, lontano dal campo amico del PALAFABIANI,  con il successo esterno di Grottaferrata sul Monteporzio.

E’ stata la vittoria per tornare a sorridere, la vittoria per poter credere nei propri mezzi, la vittoria per dimostrare che i passi falsi con il S. Paolo Ostiense e lo Scauri in casa e quello di Ostia erano stati solo situazioni di “passaggio”


E i ragazzi di coach Conte, hanno scelto il modo più palpitante ed anche più bello per tornare a sorridere, andando a vincere con un risultato perentorio  50 a 87 in quel di Monteporzio, che sono valsi due punti importanti ed un chiaro rilancio in classifica che certamente darà nuovo vigore ai “rubilio” tirrenici, che potranno guardare tonificati la posizione  di graduatoria in classifica alle spalle delle battistrada e che nel contempo possono attendere senza ansie i prossimi impegni che verranno.

Quella di Monteporzio è stata una gara messasi bene fin dalle prime battute di gioco 14 – 28 al termine del primo quarto. Il secondo, c’è stato un ritorno di fiamma degli uomini di Ciaralli che riuscivano appena a contenere la giornata di grazia di Milone e compagni. Nel terzo quarto i ragazzi di coach Andrea Conte, un ritorno coronato da ben tre vittorie consecutive, hanno chiuso la disputa impari contro un grande Ciaralli, autore di ben 25 punti, trovando gloria per tutti gli iscritti a referto,

Oltre al citato Milone, tra i migliori Guastaferro ed il sorprendente Zamo, ben sorretti da un grande Odone e dalla regia di D’Orta. Nel Monteporzio il solito Ciaralli e privo di Pistillo infortunato.

Tabellini:    MONTEPORZIO – FABIANI FORMIA  50 – 87  (parziali 14-28, 32-44, 44-69)

Arbitri dell’incontro GIANNUZZI e  PIERBATTISTA  di Roma

MONTEPORZIO:  Ciaralli (23), Rufini (4), Cantina, Gnessi (9), Mancini, Miglio (2), Caligo, D’Ottavi (4), Hussin (8), Vento, All. Ciaralli

FABIANI FORMIA:  Guataferro (23), Milone (25), D’Orta (12),  D’Isep (2), Odone (8), Zamo (10), Russo (3), Addessi (2), La Mura (2), Diaz. All. Conte