FIACCOLATA PER "RIPORTARE BERARDI A CASA". E LA MAMMA INCONTRA IL PREFETTO

FIACCOLATA PER "RIPORTARE BERARDI A CASA". E LA MAMMA INCONTRA IL PREFETTO

berardiStriscioni allo stadio di Latina per chiedere: “Berardi libero” e richieste di aiuto sul web, ma anche una fiaccolata programmata per domani sera, alle 20 e 30 con partenza da piazza San Marco a Latina. Sono diverse le iniziative che familiari e amici stanno realizzando per chiedere la liberazione di Roberto Berardi.

Anche la Prefettura si mobilita per l’imprenditore 48enne da un anno prigioniero nelle celle del carcere della Guinea Equatoriale. E sempre domani, infatti, il Prefetto di Latina Antonio D’Acunto riceverà la mamma di Roberto Berardi, Silvana Malafronte.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Caso Berardi, l’ueroparlamentare Angelilli: violazione dei diritti fondamentali dell’imprenditore di Latina – 14 novembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Il caso di Roberto Berardi stasera a Chi l’ha visto? – 13 novembre – )

***ARTICOLO CORRELATO***(Da dieci mesi prigioniero in Guinea tra malaria e percosse. La richiesta di aiuto di Roberto Berardi-12 novembre)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social