"APRILIA TORNI ALLA TARSU PER EVITARE SALASSI A FAMIGLIE ED IMPRESE"

"APRILIA TORNI ALLA TARSU PER EVITARE SALASSI A FAMIGLIE ED IMPRESE"
I consiglieri di centrosinistra Giovannini, Tomassetti e Porcelli

I consiglieri di centrosinistra Giovannini, Tomassetti e Porcelli

Tornare alla Tarsu per evitare la batosta per le famiglie e le attività produttive. A chiederlo è il gruppo consiliare di centrosinistra, che presenterà la proposta alla prossima Commissione Finanze di domani. Con l’articolo 5 delle legge 28 ottobre 2013, n. 124 è stato introdotto la facoltà per i comuni di continuare ad applicare anche per l’anno 2013 il vecchio regime della tarsu più conveniente per i contribuenti in luogo della nuova imposta Tares. “Le forze del centrosinistra – spiegano i consiglieri Giovannini, Tomassetti e Porcelli – chiederanno con vigore di continuare ad applicare anche per il 2013 la vecchia Tarsu al fine di evitare la stangata che si abbatterà il prossimo 16 dicembre sulle famiglie ed aziende apriliane. Più volte il centrosinistra, anche prima dell’approvazione del bilancio, ha chiesto all’amministrazione comunale di andare incontro ai contribuenti apriliani, soprattutto, per quanto riguarda le attività produttive senza ricevere alcuna risposta. Nulla di tutto questo è stato possibile realizzare e il centrosinistra lancia l’allarme sulla stangata d’autunno”.

“La bocciatura da parte dell’amministrazione comunale della mozione presentata nel corso del dibattito consiliare per l’approvazione del bilancio 2013, con la quale si chiedeva un sistema di tassazione delle attività produttive meno oneroso e che tenesse conto dell’effettivo conferimento di rifiuti da parte di queste ultime – prosegue il gruppo – denota la scarsa attenzione e la superficialità con cui è stata affrontata la questione dall’amministrazione Terra a danno delle nostre attività produttive, già alle prese con un crisi senza precedenti”. Oltre ad evitare il salasso a carico della collettività, il centrosinistra punta il dito anche sulla “vera e propria disorganizzazione dell’ufficio tributo emersa non solo in occasione dei ticket mensa anche per quanto riguarda le bollette Tares”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social