DNB, BENACQUISTA LATINA-ORVIETO: LE DICHIARAZIONI DEL POST-GARA

Una gara che la Benacquista Assicurazioni Latina ha fatto sua già nel primo tempo. La sesta giornata del girone C del campionato DNB non ha offerto grande equilibrio in campo tra i padroni di casa allenati da Luigi Garelli e la Telematica Orvieto di coach Brandoni. Il quintetto nerazzurro, dopo un avvio abbastanza equilibrato, ha preso il volo nel secondo quarto, allungato ulteriormente nel terzo, per poi amministrare nel finale e chiudere con il risultato di 77-53.

“La gara – ha commentato il coach nerazzurro Luigi Garelli – si è messa subito sui binari giusti e questo è un aspetto fondamentale contro avversari di questo tipo. In situazioni simili, loro fanno fatica a rientrare, tu prendi fiducia e puoi fare anche diverse rotazioni. Il break importante lo abbiamo realizzato nel secondo quarto, quando in campo c’erano i ragazzi, come Pastore, Bonacini e Uglietti. Da contraltare, però, devo segnalare anche quegli ultimi 5 minuti, quando con in campo gli stessi giocatori che nel secondo quarto avevano creato il gap con la sola aggiunta di Nardi, abbiamo subito un break di 15-2. Questo è un aspetto che mi infastidisce, perché sono dell’idea che i giocatori classe ’94, quando sono in campo, devono sfruttare ogni minuto per migliorarsi. Altro aspetto negativo sono le palle perse. Ma sto davvero cercando il pelo nell’uovo”.


Quanto ai singoli: “Gagliardo – spiega Garelli – è un giocatore più interno di quelli schierati finora in quel ruolo, nel senso che gioca più vicino al canestro. La sua presenza in campo ci porterà esperienza, visto che è abituato a giocare a certi livelli. Tagliabue? Appartiene a quella categoria di giocatori che se fanno canestro giocano un grande match. La nostra sfida è quella di renderlo importantissimo anche quando non fa canestro: contro Orvieto ha preso parecchi rimbalzi, ma può migliorare ancora tanto sia in difesa che in attacco. E sono convinto riuscirà a farlo in breve tempo”.

Non è soddisfatto della prestazione della sua squadra il tecnico della Telematica Orvieto Andrea Brandoni: Sapevamo che questa era una partita difficile – ha commentato il coach ospite – siamo squadra nuova, giovane e, con l’assenza di Negrotti, corta nelle rotazioni. Ciò che rimprovero ai miei ragazzi, però, è la mancanza di determinazione ed aggressività. Sono caratteristiche, queste, che non ci devono mai mancare in campo. Abbiamo subito i nomi ed il talento di Latina: non possiamo scendere in campo con timore reverenziale nei confronti dell’avversario. Siamo una squadra nuova, con 7 giocatori che non hanno mai fatto la categoria: se non mettiamo in campo il giusto atteggiamento rischiamo di andare sotto con chiunque”.

 ALLENAMENTI – Oggi la Benacquista Assicurazioni Latina Basket godrà di una giornata di riposo. La ripresa degli allenamenti è fissata per martedì 12 Novembre, quando la squadra sarà impegnata prima in palestra, poi al PalaBianchini. Inizierà così la marcia di avvicinamento alla settima giornata del girone C del campionato DNB, che vedrà i nerazzurri impegnati domenica a Giulianova.