FORMIA, VALERIO RISPONDE AL SINDACO E LO INVITA A UN DIBATTITO PUBBLICO

FORMIA, VALERIO RISPONDE AL SINDACO E LO INVITA A UN DIBATTITO PUBBLICO
*Giovanni Valerio*

*Giovanni Valerio*

Riceviamo dal consigliere comunale Giovanni Valerio una lettere firmata che interamente pubblichiamo.

“Purtroppo mi trovo costretto ed obbligato ancora una volta a chiarire la mia posizione personale e politica.

Questa volta devo rispondere alle dichiarazioni che il sindaco ha reso nella conferenza stampa di sabato.

È vero, Bartolomeo mi ha chiesto se fossi proprietario di terreni nella località Acervara ed io gli ho risposto che sono proprietario in quell’area di un solo appezzamento di terreno di 2.700 mq, trasferito con decreto dal Tribunale di Latina a conclusione di una procedura fallimentare, con un vincolo ferroviario e quindi in ogni caso inedificabile a prescindere da qualsiasi piano regolatore, come riportato nel certificato di destinazione urbanistica ; del resto basta andare agli uffici del catasto per verificare.

Quindi non comprendo in alcun modo come si possa parlare di speculazione edilizia da parte mia. Non lo comprendo.

È ora di smetterla con questa strumentalizzazione politica sulla mia persona e sulla mia professionalità, è ora che si sappia la verità.

Mi rammarica enormemente ascoltare dal sindaco che il mio apporto per la sua vittoria elettorale non è stato determinante, fino a poco tempo fa non era di questo avviso. Con lui ho condiviso il programma elettorale sin dalle elezioni primarie per la scelta del candidato sindaco.  Mi sono candidato con lui e non con altri.  Ho condiviso con tutta la coalizione il programma elettorale.

Penso che il sindaco debba ringraziare tutti gli elettori che lo hanno sostenuto.
Dire pubblicamente ” Valerio non è stato determinante”, significa offendere gli elettori e la cittadinanza tutta.

Un po’ di umiltà politica non guasta.

Non si può essere sindaco senza il più ampio consenso elettorale; gli elettori vanno ringraziati uno per uno.

Sulla mia triste vicenda, strumentalizzata ad arte, per ora non voglio aggiungere altro e sopratutto non voglio alimentare polemiche sterili ed inutili.

Tuttavia, ritengo che sia oramai opportuno chiarire una volta per tutte la questione davanti a tutta la comunità per diradare nubi e dubbi.

Pertanto, per il rispetto che nutro verso tutti i miei concittadini, che hanno determinato o meno la vittoria di Bartolomeo alle elezioni, invito pubblicamente il Sindaco dinanzi  le telecamere di Lazio tv – se la redazione ce ne darà l’opportunità -, oppure in Piazza della Vittoria, per chiarire di persona la questione e raccontare la verità dei fatti alla cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social