A1, ANDREOLI LATINA TRAVOLTA AL PALA VALENTIA

A1, ANDREOLI LATINA TRAVOLTA AL PALA VALENTIA

andreoli tonno callipoAGGIORNAMENTO – L’Andreoli torna dalla lunga trasferta calabrese a mani vuote e infila il terzo 3-0 consecutivo. Vibo non batteva Latina in campionato dall’11 ottobre 2009 (1-3 al PalaBianchini), per trovare l’ultima vittoria casalinga bisogna tornare indietro al 9 dicembre 2006 (3-1). Una gara combattuta solo nel terzo set con i padroni di casa che hanno dominato a muro grazie ad un servizio insidioso che ha metto più volte in difficoltà la ricezione pontina.

Inizia all’insegna del muro la gara con dieci punti con questo fondamentale fino al 15-9 con ben sette dei locali che prendono il largo, con un altro muro allungano sul 20-12 e poi sul 24-16 per chiudere 25-16 con nove muri. Santilli conferma Noda e inserisce Torres nel secondo set ma Vibo allunga subito con altri due muri sul 9-5 e poi con due ace di Crer 14-9 e ancora due muri di Cisolla 20-13, Gitto e Michalovic rientrato come opposto per il 22-18, ma è Vibo ad aggiudicarsi il set 25-21. Terzo set che inizia ancora a favore dei padroni di casa che con tre break si portano sul 4-1, l’Andreoli recupera sull’8 pari e per la prima volta nella gara mette la testa avanti con Noda sul 12-14, ma i locali ancora con il muro ribaltano 17-16 e poi l’ex Alberto Cisolla con le battute fanno l’allungo decisivo 23-18 per chiudere con Ogurcak sul 25-22. Mercoledì si torna subito in campo per la quinta giornata con l’Andreoli che deve trovare a tutti i costi la vittoria ospitando l’Exprivia Molfetta.

LA GARA

Roberto Santilli, schiera Sottile in regia e Michalovic opposto, Gitto e Verhees al centro, Fragkos e Skrimov di banda con Rossini libero. Gianlorenzo Blengini risponde con Steuerwald al palleggio e Gavotto opposto, al centro Crer e Forni, di banda Ogurcak e Cisolla, libero Farina.

Muro di Forni (4-2) che si ripete sul 7-4 e poi muro di Crer, 8-4 e Santilli ferma il gioco. Si riprende con due muri di Vibo di Cisolla e Crer (10-4) e ancora timeout Latina. Muro di Verhees (10-6), per il 12-7 per il tempo tecnico. Doppio muro Vibo (14-7), muro Gitto (14-9), primo tempo Gitto (15-11), doppio break calabrese (18-11), muro Cisolla (20-12), contrattacco Fragkos (20-14), dentro Noda, dentro DeRocco, muro dei Calabresi ed errore Noda per il 25-16.

Santilli conferma Noda e inserisce Torres nel secondo set, muro Forni (5-3), muro Crer (7-4), pipe Ogurcak (9-5), primo tempo Gitto e contrattacco Noda (9-10), ace Crer (12-9) per il tempo tecnico. Si riprende con un altro ace di Crer aiutato dal nastro, errore Torres (14-9) timeout Latina. Muro Cisolla, 18-12 e Santilli ferma il gioco. Dentro Michalovic, ancora Cisolla a muro (20-13), muro Gitto (21-16), muro Michalovic (22-18), dentro Paris per il servizio, dentro Candellaro per alzare il muro, contrattacco Noda, 24-21 e timeout Blengini. Si riprende con Cisolla che chiude sul 25-21.

Terzo set con Michalovic e Noda in campo e si apre con tre break per Vibo l’ultimo un errore di Gitto (4-1), errore Ogurcak (4-3), contrattacco Michalovic (5-5), contrattacco Cisolla (7-5), break pontino (8-8), ace Cisolla (10-8), contrattacco Fragkos (10-10) per il 12-11 del timeout tecnico. Muro Latina e contrattacco Noda (12-14) e Blengini chiede tempo. Muro Forni (14-14), ancora un muro di Vibo, 17-16 e Santilli ferma il gioco. Contrattacco Gavotto (19-17) e timeout Latina. Si riprende con Ogurcak (20-17), errore Gitto e muro Forni (23-18), contrattacco Michalovic e ace Fragkos (23-21) e timeout per i calabresi. La gara si chiude con Ogurcak sul 25-22.

TABELLINO

Tonno Callipo Vibo Valentia-Andreoli Latina 3-0 (25-16, 25-21, 25-22)
Tonno Callipo Vibo Valentia: Crer 12, Gavotto 10, Ogurcak 10, Forni 8, Steuerwald 2, Cisolla 13; Farina (L), Sardanelli (L), Trinidad. N.e: Plot, Randazzo, Villena, Presta. All. Blengini

Andreoli Latina: Verhees 4, Sottile, Fragkos 13, Gitto 11, Michalovic 7, Skrimov 1; Rossini (L), Paris, Noda 12, Torres 1, DeRocco 1, Candellaro. N.e: Tailli (L). All. Santilli.

ARBITRI: Bartolini, Ravallese

NOTE Durata set: 22‘, 24‘, 31‘; totale 1h17’
Spettatori 1100

Vibo Valentia: battute vincenti 7, battute sbagliate 8, muri 17, errori 1, attacco 43%.
Andreoli Latina: bv 1, bs 16, m 6, e 4, a 48%.
Chiamate Video Check
1° Set: 16-11 (ace di Ogurcak), richiesto da Latina, decisione arbitrale confermata 17–11.
3° Set, 23-20 (ace di Latina), richiesto da Vibo, decisione arbitrale confermata, 23-21.

INTERVISTE

Alberto Cisolla (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia): «Era importante per noi portare a casa tre punti, e fare una prestazione convincente. Abbiamo giocato davvero bene. Abbiamo seguito le indicazioni tattiche che ci eravamo prefissate, soprattutto a muro ed anche nel terzo set, dove gli avversari, hanno avuto una maggiore reazione; pur giocando punto a punto siamo stati capaci di sfruttare al meglio le nostre occasioni e ci godiamo questa importante vittoria».

Roberto Santilli (Andreoli Latina):«Piccolo progresso rispetto alla gara con Cuneo. Questa sera non siamo stati all’altezza e non è sufficiente dire che siamo una squadra giovane. Vibo ha giocato molto bene, con Cisolla in ottima condizione. Peccato per il terzo set nel quale siamo stati abbastanza presenti rispetto ai primi due set».

You must be logged in to post a comment Login

h24Social