TERRACINA, PRESUNTI CASI DI SCABBIA IN OSPEDALE. PERSONE ANZIANE E SOLE

TERRACINA, PRESUNTI CASI DI SCABBIA IN OSPEDALE. PERSONE ANZIANE E SOLE

I sanitari del ‘Fiorini’ alle prese con la scabbia di tipo ‘norvegese’, che comporta complicazioni gravi. Negli ultimi giorni si sono verificati due canziani_alzheimerasi presunti che hanno fatto scattare immediatamente la profilassi prevista.

I due episodi sono stati prontamente segnalati e denunciati agli organi competenti, trattati a scopo profilattico. Idem per gli operatori senza che tra di essi si sia riscontrato alcun caso.

La cosa che dovrebbe far maggiormente riflettere in questa vicenda è che in entrambi i casi non si è trattato di persone extracomunitarie, tra le quali non è raro trovare situazioni di degrado dovute al sovraffollamento nella stessa abitazione e alla scarsa igiene. Si tratta di italiani, due anziani.

Ciò dimostra il fatto che la scabbia, contrariamente a ciò che si potrebbe pensare, non è un fenomeno legato unicamente all’immigrazione, ma soprattutto alle scarse condizioni igieniche in cui, purtroppo, sempre più spesso vivono anziani rimasti soli e non autosufficienti. Soprattutto in quei Comuni, tipo Terracina, dove le persone di una certa età che vivono da sole non possono usufruire dell’assistenza domiciliare perché non viene più erogata.

Oltre che l’allarme sanitario, dunque, anche il rischio di una vera piaga sociale.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social