TERRACINA, CARENZA ORGANICO SANITARIO. IL SINDACATO SCRIVE AL DIRETTORE AUSL

TERRACINA, CARENZA ORGANICO SANITARIO. IL SINDACATO SCRIVE AL DIRETTORE AUSL
*Renato Sponzilli*

*Renato Sponzilli*

Nuova sollecitazione del segretario provinciale della Uil-Fpl Giancarlo Ferrara al direttore generale della Ausl di Latina Renato Sponzilli. Una lettera nella quale il sindacato dei lavoratori sanitari sollecita una risposta di Sponzilli non ancora arrivata dopo aver già altre volte segnalato il problema della carenza di organico del presidio ospedaliero di Terracina.

*Giancarlo Ferrara*

*Giancarlo Ferrara*

Ecco la nota rivolta dalla Uil al direttore sanitario provinciale:

“La Uil Fpl Latina non avendo avuto riscontro alla precedente nota del 14.10.13, nella quale rappresentava la grave carenza di dotazione organica medica e tecnica del servizio di patologia clinica del presidio ospedaliero di Terracina, richiama l’attenzione della SV. per la medesima problematica ancora irrisolta.

La Uil Fpl Latina, pur consapevole dei vincoli legislativi in termini di reclutamento di nuovo personale, ritiene necessario verificare se sussistono le condizioni per razionalizzare e omogeneizzare le risorse esistenti così come sancito dalla consistente legislazione vigente in termini di contenimento della spesa sanitaria.

A tal proposito rammenta il mancato accorpamento del Laboratorio Analisi distrettuale di Piazza Celli con quello dell’ospedale SM. Goretti, esplicitamente raccomandato dalla Regione Lazio per recuperare risorse umane e risparmiare sulla spesa.

La Uil Fpl Latina, pertanto, auspica una tempestiva e sostanziale azione organizzativa tesa al risparmio delle risorse ed al miglioramento dei servizi rivolti ai cittadini contribuenti ”

You must be logged in to post a comment Login

h24Social