COMMETTE TRE RAPINE IN UN MESE, CONDANNATO

COMMETTE TRE RAPINE IN UN MESE, CONDANNATO

tribunale di latina1Finito alla sbarra con l’accusa di essere l’autore di tre rapine, consumate a Latina in meno di un mese, un giovane romeno, Adrien Nastasi, è stato condannato a tre anni e due mesi di reclusione. L’imputato, difeso dall’avvocato Alessandro Farau, rispondeva del colpo ai danni dell’elettrodomestica Zamboni, messo a segno l’8 gennaio 2005, e di due colpi ai danni di un’edicola, i successivi 13 e 24 maggio. Rapine tutte compiute pistola in pugno. Il pm Giuseppe Bontempo ha chiesto per Nastasi, che era stato subito scarcerato e che da tempo è irreperibile, la condanna a cinque anni e mezzo di reclusione. Il Tribunale, presieduto dal giudice Pierfrancesco De Angelis, a latere Laura Morselli, e Simona Santaroni, lo ha assolto dalla prima rapina all’edicola e condannato a tre anni e due mesi.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social