SABAUDIA, INCONTRO TRA IL SINDACO LUCCI E IL CIRCOLO CANOTTIERI

SABAUDIA, INCONTRO TRA IL SINDACO LUCCI E IL CIRCOLO CANOTTIERI

canottieriNei giorni scorsi, incontro organizzativo di rilievo tra il sindaco di Sabaudia Maurizio Lucci e una rappresentanza del Circolo Canottieri Sabaudia. il sindaco Lucci ha ricevuto la delegazione guidata dal presidente Marcello Montanari con l’intento di definire la strategia più idonea ai fini del decollo dell’attività remiera con la collaborazione delle strutture sportive operanti sul territorio comunale.

Il sindaco Lucci ha evidenziato le intenzioni dell’Amministrazione Comunale rispetto all’esigenza di investire nel particolare settore degli sport remieri per l’importanza della positiva ricaduta economica e turistica, spalmata nell’intero anno a ragione del temperato clima della città. In proposito, il Sindaco ha manifestato l’intenzione di migliorare la logistica dei luoghi, e, dopo la favorevole e apprezzata iniziativa comunale della strada asfaltata a favore dei circoli sportivi civili e militari, ha preannunciato un progetto di realizzazione della condotta fognaria, perseguendo un concreto piano per la creazione di un comprensorio sportivo di indiscusso valore. La ricchezza del campo di regata sul lago di Paola è stata accentuata dal Sindaco, alla luce del ripetuto soggiorno di atleti provenienti dall’Estero per le diverse stagioni, ed in merito il Sindaco ha dichiarato di avere coinvolto sia il presidente Coni Malagò sia il presidente FIC Abbagnale, i quali a loro volta hanno espresso favorevoli commenti sulla futura valorizzazione e decollo dell’intero bacino di Sabaudia.

Il presidente del Circolo Canottieri Montanari assieme ai soci Mucciariello, Frezza, Tieghi, ha evidenziato le diverse iniziative portate avanti dal Circolo con la piena disponibilità nei confronti degli appassionati sportivi e con sensibile attenzione nei confronti dei soggetti diversamente abili e dei giovani provenienti dal mondo scolastico, sulla scorta di un progetto formativo e sociale, che ha coinvolto varie Associazioni del settore sociale e la scuola media e superiore cittadina. E’ stato indicato che il Circolo Canottieri, il prossimo anno, entrerà nei 30 anni di attività, e in questa direzione la presidenza si è rivolta al Primo Cittadino per definire una o più manifestazioni che diano un giusto rilievo alla ricorrenza e che offrano la possibilità di ricordare il cammino espresso con il coinvolgimento di tanti atleti, donne e uomini, e con diversi campioni dello sport remiero.

La riunione si è conclusa con la novità di integrare all’interno del Circolo anche un consigliere delegato del Sindaco che collabori in modo proficuo alla programmazione di attività per le quali è richiesta la collaborazione e partecipazione del Comune.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social