SERIE D, IL TERRACINA NON FESTEGGIA: AL COLAVOLPE CONTRO IL FONDI E’ SOLO 1-1

SERIE D, IL TERRACINA NON FESTEGGIA: AL COLAVOLPE CONTRO IL FONDI E’ SOLO 1-1
625_tifosi fondi

Stadio Colavolpe riaperto.

Terzo pareggio consecutivo per il Terracina che non va oltre l’1-1 nel derby col Fondi. Non è bastato il Colavolpe completamente riaperto col calore dei tifosi per cambiare il volto della squadra. Primo tempo inguardabile dei tigrotti cresciuti poi nella ripresa. Nella prima mezz’ora il Fondi mostra una manovra più armoniosa. La prima opportunità la creano proprio gli ospiti desiderosi di vendicare il 4-2 patito nel derby di Coppa Italia. La punizione al 3’ di Vaccaro è velenosa: il destro dai 25 metri finisce sul palo prima che Secchi lo raccolga dopo il tap in poco incisivo di Regolanti. I biancocelesti di mister Massimo Agovino, alla seconda panchina, provano a costruire dalla difesa senza trovare varchi. Buona trama al 13’ che permette a Di Trocchio di andare al tiro: conclusione tenera. Ancora Fondi pericoloso con un tiro dalla distanza al 33’, ma il tentativo di Prisco è deviato in angolo da Secchi. Sul susseguente corner brivido nell’area biancoceleste con il portiere che si ritrova il pallone tra le mani dopo una pericolosa carambola. Il gol del vantaggio del Fondi arriva su un calcio da rigore accordato per una trattenuta di Serao su Bonanno. Dal dischetto Vaccaro trasforma nonostante Secchi riesca a toccare il pallone.

1-VIB_6667A inizio ripresa Agovino ridisegna la squadra inserendo Fava per Salvini con De Giuli che giocoforza subentra a Secchi per ristabilire il numero degli under in campo. Il Terracina acquista dunque maggior peso offensivo e cambia marcia. Al 2’ punizione di poco alta di Oggiano. Un giro di lancetta ed è Nuvoli a impensierire Senatore. Dopo un rigore reclamato dal Fondi è invece Marzullo a sfiorare di sinistro il bersaglio grosso. Il Terracina ha un altro piglio: al 15’ Oggiano accarezza l’incrocio con una conclusione dalla distanza. E’ il 17’ quando il Terracina raggiunge il meritato pareggio. Marzullo inventa dalla sinistra e Fava con un colpo di testa chirurgico supera Senatore. I tigrotti sulle ali dell’entusiasmo si riversano in avanti creando diverse occasioni potenziali. Colossale quella sprecata da Fava al 35’ su perfetto assist di Nuvoli. L’ex attaccante dell’Udinese non capitalizza da meno di un metro. Nel ribaltamento di fronte è bravo De Giuli a respingere un tentativo ravvicinato. Il forcing finale dei ragazzi di Agovino non porta alla rete del sorpasso.

1-VIB_6622TERRACINA-FONDI 1-1

Terracina: Secchi (1’ st De Giuli), Bernisi, Bucciarelli, Vitale, Varchetta, Serao, Oggiano (31’ st Conte), Di Trocchio, Marzullo, Salvini (1’ st Fava). All. Agovino

Fondi: Senatore, Difino, Zara, Cirilli, Barone, Lomasto, Regolanti, Perna (48’ st Di Vito), Prisco (31’ st Schettino), Vaccaro, Bonanno (22’ st Dominaci). All. Pascucci

Marcatori: 44’ Vaccaro rig., 17’ st Fava

Arbitro: Detta della sezione di Mantova; assistenti Affornti e Yoshikawa

Note: spettatori 1300 circa; ammoniti Bernisi (T), Perna (F), Di Trocchio, Varchetta (T), Bucciarelli; corner 3 a 2 per il Terracina

You must be logged in to post a comment Login

h24Social