LE SORTI DEL P.O. CENTRO NEL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE DI TERRACINA, LE PROPOSTE DEL PD

LE SORTI DEL P.O. CENTRO NEL PROSSIMO CONSIGLIO COMUNALE DI TERRACINA, LE PROPOSTE DEL PD
*L'ospedale Fiorini di Terracina*

*L’ospedale Fiorini di Terracina*

Il prossimo 4 novembre a Terracina si riunirà di nuovo il consiglio comunale che avrà per oggetto l’analisi del futuro del Presidio Ospedaliero Centro. In quella occasione il PD cittadino porterà un documento da votare all’unanimità che preveda i seguenti punti:

1) abolizione della macroarea tre che ci vede oggi accorpati al San Camillo di Roma come DEA di riferimento e istituzione del DEA di II livello sull’ospedale Goretti di Latina;
2) preservazione dell’organizzazione della rete ospedaliera e sua articolazione in tre presidi, Nord, Centro e Sud con DEA di I livello su Formia;
3) tutela del P.O. Centro nella sua attuale articolazione negli stabilimenti di Terracina e Fondi, che potranno, come del resto già oggi, essere diversificati nell’offerta di servizi;
4) promozione del proficuo processo di integrazione tra realtà ospedaliera ed universitaria che su Terracina si è dimostrata efficace nell’arricchire l’offerta di servizi alla salute;
5) sviluppo ed integrazione della deliberazione del consiglio comunale n. 113- XIV del 9/11/2011, avente in oggetto la situazione presente del nosocomio terracinese e prospettive future approvata all’ora alla unanimità;
6)recepimento dell’impegno del Sindaco a condividere lo stesso documento con i sindaci dei 7 comuni del Distretto 4: Terracina,Fondi, San Felice Circeo, Campodimele, Monte San Biagio, Sperlonga, Lenola;
7)impegno del sindaco a condividere lo stesso documento di indirizzo con gli altri comuni del comprensorio che oggi hanno in Terracina e Fondi un punto di riferimento importante: Sonnino, Priverno, Roccagorga, Maenza, Roccasecca:
8) impegno, una volta condiviso, ad inviare questo documento al commissario ad acta dell’assessorato alla sanità del Lazio, Presidente Nicola Zingaretti;
9) impegno a discutere e proporre tale documento nella conferenza dei sindaci della Provincia di Latina, che verrà convocata preliminarmente alla data  di scadenza di presentazione degli atti aziendali, individuata intorno al 4 di dicembre, data per la quale dovrebbe essersi insediato il nuovo Direttore Generale.

Circolo del PD di Terracina

You must be logged in to post a comment Login

h24Social