FORMIA, CONSIGLIO COMUNALE. APREA: ”IO AGGREDITO, MI E’ STATO IMPEDITO DI PARLARE”

FORMIA, CONSIGLIO COMUNALE. APREA: ”IO AGGREDITO, MI E’ STATO IMPEDITO DI PARLARE”

*Mario Piccolino durante l'ultimo Consiglio comunale*

*Mario Piccolino durante l’ultimo Consiglio comunale*

Erano arrivati alle mani già qualche giorno fa in pieno giorno e nella piazza proprio a ridosso della Casa comunale di Formia. Nel corso dell’ultimo Consiglio comunale di oggi, durante le ultimissime battute, il consigliere di maggioranza Mattia Aprea ha denunciato di essere stato aggredito dal fotografo, blogger e avvocato Mario Piccolino.

*Mario Piccolino e Mattia Aprea festeggiano a giugno la vittoria elettorale di Sandro Bartolomeo*

*Mario Piccolino e Mattia Aprea festeggiano a giugno la vittoria elettorale di Sandro Bartolomeo*

Aggressioni e minacce, per la precisione, contro le quali Aprea ha denunciato l’immobilismo del presidente del Consiglio comunale Maurizio Tallerini deputato a far intervenire la forza pubblica.

L”accusa più evidente è stata per il sindaco Bartolomeo indicato tra i più appassionati sostenitori e foraggiatori di Piccolino che, attraverso quest’ultimo, creerebbe consenso elettorale a fini propagandistici. E del quale non si può privare nonostante Piccolino “infranga sistematicamente le regole dell’emiciclo consiliare dove l’accesso è interdetto a chiunque”.

Chiare ed eloquenti le accuse nella video-intervista ad Aprea immediatamente dopo la denunciata aggressione.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social