SANITA’ LAZIO, ZINGARETTI: ”PREZZO MASSIMO TAGLIA 4 MILIONI SU ACQUISTO MATERIALI EMODINANICA”

SANITA’ LAZIO, ZINGARETTI: ”PREZZO MASSIMO TAGLIA 4 MILIONI SU ACQUISTO MATERIALI EMODINANICA”
"Palazzo della Regione Lazio"

“Palazzo della Regione Lazio”

Con la determina 16831 del 25 ottobre, la Direzione regionale centrale acquisti ha fissato il prezzo massimo a cui devono attenersi tutte le Asl e le Aziende ospedaliere del  Lazio per rifornirsi di materiali per l’emodinamica, un atto che consentirà un risparmio di 4 milioni di euro l’anno.

Si tratta di 22 prodotti tra stent, cateteri a palloncino, guide angiografiche, kit angiografici diagnostici per coronografia, che fino ad oggi ogni Asl acquistava a un prezzo differente.

Per esempio per acquistare un introduttore radiale idrofilo con valvola emostatica autolubrificata si poteva spendere da un minino di 51 euro fino a un prezzo triplicato. L’atto approvato dalla Giunta Zingaretti stabilisce invece che per questo prodotto sia possibile una spesa massima di 70 euro.

Continua così l’azione della Giunta regionale del Lazio nel tagliare sprechi senza intaccare la qualità dei servizi offerti. Lo scorso mese, infatti, la Direzione regionale centrale acquisti aveva proceduto a fissare il prezzo massimo di acquisto per dispostivi protesi impiantabili, dispositivi per apparato cardiocircolatorio, da sutura, per elettrochirurgia e chirurgia mini invasiva, misure che prevedono un risparmio di  oltre 15 milioni nell’anno in corso, nel 2014 i risparmi complessivi dovrebbero toccare  quota 118 milioni di euro, ben 16  milioni in più rispetto al 2013.

“Con l’introduzione del prezzo di riferimento, la Regione mette sotto controllo il settore della acquisizioni di beni e servizi, impedendo che ci sia una  differenza nell’acquisto dello stesso prodotto tra Asl diverse. Uscire da questa giungla – ha spiegato Nicola Zingaretti commissario ad acta e presidente della Regione Lazio – non incide sulla qualità dei prodotti, che saranno utilizzati negli interventi, ma produce risparmi tangibili, perché bonifica l’area degli sprechi. Solo per i prodotti per l’emodinamica si stima un risparmio pari a 4 milioni di euro all’anno”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }