GAETA, IL TAR OBBLIGA IL COMUNE A PAGARE IL DEBITO DI OLTRE 64MILA EURO ALL’ASSITALIA

GAETA, IL TAR OBBLIGA IL COMUNE A PAGARE IL DEBITO DI OLTRE 64MILA EURO ALL’ASSITALIA

comune-gaetaHa presentato ricorso al tribunale amministrativo regionale per chiedere l’esecuzione del giudicato formatosi sul decreto ingiuntivo pronunciato a suo favore dal giudice ordinario del tribunale di Gaeta nel febbraio 2012. Un pronunciamento con il quale la magistratura riconosceva il diritto della compagnia di assicurazione Assitalia nei confronti del Comune di Gaeta per un debito pari a 236mila e 69 euro, in virtù di 11 polizze assicurative.

Al decreto faceva seguito il pagamento di una parte della somma dovuta, pari a 174mila e 939 euro da parte dell’amministrazione comunale a favore dell’Assitalia. Trascorso il termine previsto per legge per poter procedere nei confronti della pubblica amministrazione l’agente generale di Formia della compagnia assicurativa notificava al Comune atto di precetto per 64mila e 828 euro oltre interessi. Non avendo però anche in questo caso il debitore ottemperato è stato proposto ricorso al Tar.

Il tribunale ha riconosciuto il diritto del ricorrente a ricevere la somma richiesta e ha nominato come Commissario ad acta il Prefetto di Latina incaricato, nel caso di inerzia del Comune di Gaeta oltre il termine di 40 giorni, a provvedere nei successivi 30 giorni. Ma ha anche condannato l’ente locale al pagamento delle spese di giudizio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social