CONFRONTO CON IL SINDACO PER I LAVORI NELLE PERIFERIE DI APRILIA

CONFRONTO CON IL SINDACO PER I LAVORI NELLE PERIFERIE DI APRILIA

FOTO CARTELLO LA GOGNA

Giovedì scorso si è tenuta la riunione del Coordinamento dei Consorzi con il Sindaco, Antonio Terra, per riprendere il confronto sulle iniziative da adottare per portare avanti il risanamento delle borgate apriliane.

Si è iniziato con la situazione di stallo dei cantieri per la realizzazione di opere fognarie e la conseguente pessima condizione di percorribilità delle strade.

Lavori interrotti, ha spiegato il Sindaco, per apportare migliorie ai progetti ma che comunque hanno bisogno di finanziamenti, che si spera di ottenere dalla Regione.

Il Coordinamento ha chiesto ed ottenuto di mettere le strade interessate in condizioni di percorribilità e in questo senso il Sindaco ha già disposto i finanziamenti necessari per ripristinare il manto stradale con l’asfalto.

Per quanto riguarda gli interventi per la realizzazione di marciapiedi e impianti di illuminazione sulle strade di alcune borgate, per i quali sono disponibili da tempo i finanziamenti, il sindaco ha informato che è in corso di definizione l’atto che disporrà l’avvio dei lavori.

Sono stati poi affrontati i problemi dell’avvio dei lavori per le reti fognarie previsti nel piano triennale per l’anno 2013 e la definizione del programma dei lavori pubblici per il triennio 2014/2016 per i nuovi interventi che dovranno essere avviati nelle borgate.

Per gli interventi già finanziati e da realizzare nel 2013 l’Amministrazione sta affidando la progettazione ai tecnici del Comune, ma la carenze di organico nel settore dei lavori pubblici complica la questione.

Per il Piano triennale, in relazione al fatto che è prevista a breve la ripresa del confronto con la Regione e la istituzione di un tavolo di lavoro che programmerà gli interventi nelle borgate, abbiamo proposto e il Sindaco ha aderito, che si costituisca un tavolo di lavoro permanente anche a livello comunale, con la presenza dei consorzi; ciò allo scopo, non solo di partecipare alle decisioni che saranno adottate a livello regionale, ma anche per definire le priorità con le quali i nuovi interventi dovranno essere realizzati.

Comments are closed.

h24Social