DNB, FONDI-LATINA: LE DICHIARAZIONI DEL POST-GARA

DNB, FONDI-LATINA: LE DICHIARAZIONI DEL POST-GARA
*Tricarico e Garelli (foto di Sonia Simoneschi)*

*Tricarico e Garelli (foto di Sonia Simoneschi)*

Un derby avvincente e che, al di là del risultato finale piuttosto netto in favore della Benacquista Assicurazioni Latina Basket, è stato molto equilibrato fino al terzo quarto. Poi, il break decisivo piazzato dalla formazione nerazzurra, che grazie al blitz sul campo della Virtus Fondi può festeggiare la quarta vittoria nelle prime quattro giornate del campionato DNB, conservando così la vetta della classifica.

E’ stato un primo tempo complicato – ha commentato il coach nerazzurro Luigi Garelli al termine del match – la Virtus Fondi è stata brava a chiudere bene l’area. Un gioco che permetteva ai nostri tiratori di prendere delle buone conclusioni con i piedi per terra, ma le percentuali non ci hanno premiato. I loro giocatori più rappresentativi erano freschi, noi abbiamo commesso anche qualche piccolo errore e così li abbiamo tenuti in partita. Nel corso dell’intervallo ho detto ai ragazzi che stavano facendo le cose giuste, dovevamo solo realizzare. Al rientro in campo le nostre percentuali si sono alzate, Lilliu e Pietrosanto si sono stancati e così siamo riusciti a fare il break nel momento giusto, per poi gestire il vantaggio nel finale”.

A dispetto della scorsa gara di campionato, quando la Benacquista Assicurazioni Latina era stata trascinata principalmente da due giocatori, contro il Fondi sono andati a segno ben otto nerazzurri. “Offensivamente – ha continuato coach Luigi Garelli – soprattutto nel primo tempo avevano le polveri un po’ bagnate e così le soluzioni si sono distribuite a macchia di leopardo per tutto il roster. Per questo derby voglio fare un encomio particolare a Squeo, che dal punto di vista difensivo è stato un autentico fattore: nel corso della ripresa ha sporcato tantissime parabole, alle quali vanno aggiunte anche alcune stoppate. Se nel corso del primo tempo Fondi riusciva a prendersi facili tiri e a conquistare diversi rimbalzi all’interno della nostra area, nella ripresa ciò non è stato possibile, con Squeo molto abile sia nelle stoppate che nelle intimidazioni. La sua presenza è stata davvero molto importante per tenere la difesa ad un buon livello”.

In casa Virtus Oasi di Kufra Fondi a parlare è stato il vice coach Matteo Colantuono: “Nei primi due quarti siamo andati oltre i nostri limiti. In casa, spinti dal nostro pubblico, sapevamo che potevamo fare una grande partita. Poi, nel corso della ripresa, abbiamo pagato la stanchezza ed abbiamo subito il break nel momento decisivo. E’ venuto fuori il tasso tecnico di Latina e noi non abbiamo più trovato le energie per risalire. Il calendario, in questo inizio di stagione, non è stato particolarmente benevolo con noi, visto che ci ha subito messo di fronte Rieti e Latina, le due regine di questo campionato. Ora sarà importante allenarci bene, concentrarci e provare a sfruttare le prossime occasioni”.

ALLENAMENTI – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket si gode ora due giorni di riposo. La ripresa degli allenamenti è infatti fissata per la giornata di martedì, quando è in programma una doppia seduta, con mattinata in palestra e pomeriggio al PalaBianchini. Inizierà così la marcia di avvicinamento alla prossima giornata di campionato, che domenica 3 novembre alle ore 18.00 vedrà il quintetto di coach Garelli opposto al Vasto.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]