FORMIA, GLI EX DIPENDENTI DELLA SORRISO SUL MARE ENTRANO IN MOBILITA’

FORMIA, GLI EX DIPENDENTI DELLA SORRISO SUL MARE ENTRANO IN MOBILITA’

Sorriso sul MareÈ trascorso un mese esatto da quando il sindaco di Formia ha ricevuto in Comune gli ex lavoratori della Sorriso sul Mare. In quell’occasione si era discusso della possibilità di riaprire un canale di dialogo con la Regione Lazio per la ricollocazione dei 35 licenziati. Ad oggi però ancora nessuna novità. Se qualcosa sembra muoversi, non è certo grazie all’amministrazione comunale.

Nei giorni scorsi la segreteria provinciale della Cgil Fp, attraverso i suoi coordinatori Cristina Compagno e Ovidio Bianchi, ha ottenuto dalla Pisana l’accordo per la mobilità in deroga. Si attende solo la firma della determina. Ma in sostanza è fatta.

Secondo i termini raggiunti, gli ex dipendenti under 50 della clinica psichiatrica avranno diritto a tre mesi di mobilità a partire dal 1° luglio fino al 31 ottobre con possibilità di proroga. Per quanto riguarda gli over 50 invece, una volta scaduta la disoccupazione, si agganceranno automaticamente alla procedura dei loro colleghi più giovani. Purtroppo fanno sapere fonti sindacali che quella del trimestre è l’unica soluzione disponibile per l’accreditamento della mobilità in deroga.

*Un inconttro con gli ex dipendenti della Sorriso sul Mare*

*Un incontro con gli ex dipendenti della Sorriso sul Mare*

Certo, nulla a che vedere con una ricollocazione, anzi. Ma in un periodo di crisi così profondo, la mobilità può rappresentare una piccolissima boccata di ossigeno per i licenziati. Gli stessi che lunedì mattina alle 11 si sono dati appuntamento sotto il palazzo comunale per sollecitare ancora una volta un intervento urgente del Comune e della Regione.

Nel frattempo anche all’interno della struttura di via Appia serpeggia il malcontento tra i lavoratori, da tre mesi oramai senza stipendio. Su questo fronte, le varie sigle sindacali già si stanno operando in vista di incontri per valutare eventuali forme di protesta da mettere in campo.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, stipendi in ritardo alla Sorriso sul Mare. La denuncia della Uil Fpl – 22 ottobre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Video – Formia, il Comune rinnova il suo impegno verso i disoccupati della Sorriso sul Mare – 27 settembre 2013 -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social