CISTERNA SLA, ANCORA POCHI GIORNI PER LA DOMANDA DI ASSISTENZA

CISTERNA SLA, ANCORA POCHI GIORNI PER LA DOMANDA DI ASSISTENZA

C’è tempo fino al prossimo 30 ottobre per presentare la domanda di assistenza domiciliare e aiuto personale in favore di cittadini affetti da sclerosi laterale amiotrofica (S.L.A). Si tratta di un servizio finanziato dalla Regione Lazio attraverso il distretto socio sanitario LT1, finalizzato a facilitare e supportare la permanenza dei malati all’interno del proprio contesto familiare.

“Il servizio di assistenza domiciliare e aiuto personale – spiega l’assessore alle Politiche Sociali, Alberto Filippi – sarà prestato da personale debitamente formato, scelto dalle autorità competenti. La scelta della modalità assistenziale (in forma diretta o indiretta) invece, è rimessa all’utente. Il servizio è assolutamente integrativo rispetto agli interventi socio sanitari già in atto e previsti nel Piano di Assistenza Individuale (PAI), secondo le vigenti normative nazionali e regionali”.

Al singolo paziente affetto da SLA, sulla base della stadiazione della malattia corredata alle funzioni compromesse e al grado di compromissione, sarà corrisposto un contributo mensile nell’ambito delle risorse assegnate dalla Regione al distretto sociosanitario e quindi all’ente comunale.

I moduli per la domanda di accesso agli interventi di assistenza, sono consultabili e scaricabili attraverso il sito web comunale di Cisterna di Latina, nella sezione “Servizi Sociali”.

I cittadini interessati o chi ne fa le veci, possono rivolgersi agli uffici del Segretariato Sociale P.U.A. comunale sito al primo piano dell’ex Palazzo Comunale (Corso della Repubblica, 186) e presentare domanda sull’apposita modulistica, lo ricordiamo, entro il 30 ottobre prossimo.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social