SONNINO, SERVIZIO DI 118 A RISCHIO, SINDACO E ASSESSORI INCATENATI ANNUNCIANO: SCIOPERO DELLA FAME

SONNINO, SERVIZIO DI 118 A RISCHIO, SINDACO E ASSESSORI INCATENATI ANNUNCIANO: SCIOPERO DELLA FAME

interno ambulanzaSono pronti a qualsiasi forma di protesta pur di mantenere attivo il servizio di 118 nella cittadina di Sonnino. Il sindaco e gli assessori che ieri sera si sono incatenati davanti alla postazione dell’ambulanza per impedire che venga chiusa annunciano: “lo sciopero della famme”, se ce ne fosse bisogno.

Gli amministratori mettono l’accento sull’importanza che il servizio di emergenza svolge per la cittadina, mentre dalla direzione amministrativa dell’Azienda sanitaria locale di Latina sarebbe arrivata una nota finalizzatata ad impedire l’attivazione del servizio in quanto sarebbe troppo vicino a quello di Priverno.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]