FURTO NEL PARCO DELLA RIMEMBRANZA DI TERRACINA, LA CONDANNA DELL’ASSOCIAZIONE PASQUINO

FURTO NEL PARCO DELLA RIMEMBRANZA DI TERRACINA, LA CONDANNA DELL’ASSOCIAZIONE PASQUINO

Parco-della-RimembranzaAncora atti vandalici, un segnale di un degrado e di un disagio che la comunità tutta non dovrebbe più sottovalutare. Il quarto raid notturno al Parco della Rimembranza, il più serio, perché se fino ad oggi gli incursori si erano limitati, per così dire a imbrattare i muri ,e romper quello che trovavano, questa volta,  per la prima volta è stato compiuto un furto. I ladri hanno portato via tutti gli attrezzi da lavoro che servivano per la manutenzione del Parco. Attrezzature che i volontari hanno comprato e che adesso dovranno ricomprare. Scalpelli, punte da trapano, levigatrice elettrica e tutto l’occorrente che poteva servire ai volontari per lavorare.

Il danno infatti oltre ad essere quantificato economicamente deve essere condannato e giudicato inaccettabile perché và a colpire direttamente la parte sana della nostra città, colpisce chi da sempre con spirito di volontariato e passione per la nostra città insieme a tante persone armate di buona volontà ha permesso di ergere un argine alla illegalità, al degrado. Recuperando in alcuni casi, la nostra storia ormai perduta.

E’ per questo che come Ass.ne Culturale Pasquino vogliamo far sentire tutta la nostra vicinanza e solidarietà agli Amici del Parco della Rimembranza.

***ARTICOLO CORRELATO***(Terracina, rubati gli attrezzi nel parco della Rimembranza-21 ottobre)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social