INCIDENTE MORTALE A BORGO HERMADA IN VIA CAPO DEI BUFALI, VITTIMA UN GIOVANE

INCIDENTE MORTALE A BORGO HERMADA IN VIA CAPO DEI BUFALI, VITTIMA UN GIOVANE
FOTO INCIDENTE HERMADA 1

*Il luogo dell’incidente*

AGGIORNAMENTO – Aveva appena 23 anni Luigi Pecchia, il giovane di Terracina residente a Borgo Hermada rimasto vittima dell’incidente stradale avvenuto questa mattina in via Capo dei Bufali, nei pressi della Migliara 57, nella popolosa frazione.

L’esatta dinamica del terribile scontro è tuttora al vaglio della Polstrada di Terracina, diretta sul posto dal comandante Giuliano Trillò. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che la Vespa 125 con in sella il giovane Luigi Pecchia, di professione infermiere, si sia scontrata con una Toyota Yaris, condotta da una donna del posto, mentre entrambi i mezzi percorrevano via Capo dei Bufali provenendo da direzioni opposte. All’origine dell’impatto forse una manovra azzardata.

*Luigi Pecchia*

*Luigi Pecchia sulla sua Vespa*

Lo scontro tra i due mezzi  è stato inevitabile, e Luigi è stato sbalzato dalla sella dello scooter ed è finito nel canaletto che costeggia la strada. Sarebbe morto sul colpo per i gravissimi traumi riportati.

Sul posto i sanitari del 118, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. L’ambulanza ha trasportato la donna alla guida dell’auto presso il ‘San Giovanni di Dio’ di Fondi dove è stata sottoposta alla Tac (ricordiamo che al momento l’ospedale di Terracina è totalmente sprovvista del servizio).

In breve tempo la terribile notizia ha fatto il giro del borgo, in lutto per l’ennesima giovane vita tragicamente spezzata. Commozione anche presso l’ospedale ‘Fiorini’ dove molti giovani infermieri conoscevano Luigi, con il quale probabilmente hanno trascorso insieme ore di lezioni e di lavoro.

*Un'altra immagine di Luigi Pechcia*

*Un’altra immagine di Luigi Pechcia*

Luigi Pecchia faceva parte anche del gruppo dei Vespisti Terracinesi, evidentemente una delle sue passioni, che sulla loro pagina di Facebook hanno scritto: “Ciao Luigi Pecchia, mancherà la tua grande passione e il tuo grande cuore!”.

Del resto in queste ore il dolore naviga sul web, tanti gli amici che stanno lasciando frasi sulla bacheca di Luigia, quasi che, in questo modo, possa accorciarsi una distanza che si è messa tra loro e il loro amico troppo in fretta e troppo all’improvviso. Un commento tra tutti: sempre sorridente e dal cuore generoso.

La salma sarà trasportata presso l’obitorio del cimitero di Terracina.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }