LA SOLIDARIETA’ DI ANPI APRILIA AL COMUNE DI ALBANO

LA SOLIDARIETA’ DI ANPI APRILIA AL COMUNE DI ALBANO
La manifestazione di ieri ad Albano durante i funerali di Priebke

La manifestazione di ieri ad Albano durante i funerali di Priebke

Il circolo Anpi “Vittorio Arrigoni” di Aprilia esprime solidarietà alla città di Albano, medaglia d’argento al valore della Resistenza, teatro ieri pomeriggio di caos e scontri dovuti alla decisione del Prefetto di Roma di far svolgere i funerali dell’ex capitano delle SS, Erik Priebke, nel comune dei Castelli romani. La notizia ha provocato choc e sgomento da parte dei cittadini, intervenuti a manifestare contro una decisione che ha vista compatta l’opposizione delle forze democratiche e antifasciste del Paese. Inoltre, come se non fosse peraltro prevedibile, si sono riversati in città militanti di organizzazioni nazifasciste che non hanno perso occasione per aggredire i manifestanti.

“La nostra solidarietà – spiefga il presidente Anpi Filippo Fasano – va alla cittadinanza tutta che ha resistito con ogni mezzo e al sindaco Nicola Marini il quale ha tentato, utilizzando gli strumenti propri della sua carica, di impedire le celebrazioni di una cerimonia che offende non solo i valori della nostra democrazia e della nostra costituzione, ma la memoria delle vittime innocenti che morirono per mano di una ideologia folle e devastante e per la quale l’ex capitano delle SS non ha mai mostrato il minimo pentimento. Ed oggi, 16 ottobre 2013, nel 70esimo anniversario del rastrellamento del ghetto di Roma vogliamo ricordare i 1024 cittadini deportati la cui unica colpa, agli occhi della follia nazifascista, era quella di essere ebrei”. 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social