CISTERNA, NUOVO SCARICO ABUSIVO DI RIFIUTI AD OLMOBELLO

CISTERNA, NUOVO SCARICO ABUSIVO DI RIFIUTI AD OLMOBELLO

fotoLa frazione cisternese di Olmobello continua ad essere oggetto di numerosi scarichi abusivi di rifiuti.

L’ultimo è avvenuto qualche giorno fa, proprio all’ingresso del centralissimo campo sportivo che si trova ai margini di via Nettuno.

Stavolta si tratta di guaina bituminosa utilizzata in tanti settori lavorativi, da quello architettonico – edilizio (coperture isolanti dei tetti o coperture isolanti delle murature di casa)  fino a quello autostradale.

Insomma, il cerchio delle persone senza scrupoli che hanno scaricato nottetempo il residuo chimico, non si può certo dire ristretto.

La zona di Olmobello è ormai da diversi anni considerata una sorta di discarica a cielo aperto.

In quelle zone rurali semi-abbandonate, si ergono infatti cumuli di rifiuti industriali di vario genere, anche se quasi tutti legati all’edilizia.

Gli scarichi abusivi avvengono sempre di notte: i camion, celati dell’oscurità totale nella quale piomba la frazione al calar del sole, riversano i loro carichi di inquinanti sui terreni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social