SAN COSMA, MALATO DI DISTROFIA MUSCOLARE, 15ENNE ASSENTE DA SCUOLA PER UN GUASTO DEL PULLMINO

SAN COSMA, MALATO DI DISTROFIA MUSCOLARE, 15ENNE ASSENTE DA SCUOLA PER UN GUASTO DEL PULLMINO

scuolabusDa quattro giorni non può andare a scuola. Per Virgilio, un ragazzino di 15 anni di Santi Cosma e Damiano affetto da distrofia muscolare di Duchenne, è un fatto grave perché dato il suo stato di salute non ha la possibilità di stare insieme ai suoi coetanei oltre, ovviamente, alla impossibilità di seguire regolarmente le lezioni.

Il problema nasce da un guasto al pullmino scolastico che si trova ormai da giorni in riparazione per una manutenzione dei freni. La famiglia ha capito bene che la questione esula dalla volontà dell’amministrazione comunale di San Cosma, ma non capisce come mai a distanza di giorni ancora non si sia trovata una soluzione al problema.

Venerdì scorso, dopo varie telefonate al Comune, i genitori di Virgilio avevano avuto rassicurazioni circa il fatto che oggi, lunedì, lo scuolabus avrebbe raggiunto Virgilio per portarlo all’Its “Pacinotti” di Fondi, sezione di San Cosma, dove frequenta il terzo anno. E confidando nella promessa ricevuta il 15enne e la sua famiglia hanno aspettato fino alle 8 e 40 l’arrivo del mezzo – l’unico dotato di pedana, in grado di far salire Virgilio -. Solo alle 8 e 40 è arrivata la telefonata dell’amministrazione comunale con l’annuncio che il pullmino ancora non è rientrato in servizio.

Risentiti i familiari del giovane studente non capiscono “come mai in quattro giorni non si sia ancora riuscito a risolvere il problema o comunque non sia stata contattata un’altra compagnia di trasporti per evitare tutti questi giorni di disagio?”.

L’amministrazione comunale aveva chiesto comprensione ai genitori di Virgilio e questi ultimi hanno cercato di essere tolleranti. Adesso però sono stanchi di aspettare, viste le conseguenze per il proprio figlio e sollecitano una soluzione al problema.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social