FIGLI AFFIDATI A UN’AMICA PER ANDARE A PONZA, DONNA DENUNCIATA DALL’EX UOMO. ORA IL PROCESSO

FIGLI AFFIDATI A UN’AMICA PER ANDARE A PONZA, DONNA DENUNCIATA DALL’EX UOMO. ORA IL PROCESSO

ponzaAveva affidato i figli di dieci e dodici anni a una conoscente, per il viaggio in aliscafo da Formia a Ponza, è costato un processo a una 33enne isolana. Ad attendere i bambini sull’isola lunata c’era l’ex della donna, con cui dovevano trascorrere le vacanze estive, al quale non è andato giù che i figli non fossero stati accompagnati dalla madre. Il papà dei bambini presentò una denuncia e I.R. è finita indagata con l’accusa di abbandono di minore.

Era il 9 giugno 2011. A distanza di due anni dai fatti, la 33enne è stata rinviata a giudizio dal giudice Guido Marcelli e il processo inizierà a Terracina il 7 aprile, davanti al giudice Carla Menichetti.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
.uffa { text-align: center; } .inner { display:inline-block; }