VISIONI CORTE SECONDA SERATA, VENERDI’ CON VLADIMIR LUXURIA

VISIONI CORTE SECONDA SERATA, VENERDI’ CON VLADIMIR LUXURIA

Gli appuntamenti di “Visioni Corte – Rassegna Internazionale del Cortometraggio Indipendente” proseguono questa sera, giovedì 10 ottobre 2013, alle ore 20,30, presso il Castello Baronale di Minturno, con la proiezione del secondo gruppo dei cortometraggi in gara. Dopo la prima mattina di martedì scorso, con la premiazione della categoria CortoSchool presso il Liceo Scientifico “Leon Battista Alberti”, ieri pomeriggio il CineAperitivo presso il Pub “Lo Scoglio” ha riscontrato un notevole successo e il pubblico ha apprezzato particolarmente la formula della visione dei cortometraggi davanti a stuzzichini e aperitivi. Di certo un modo diverso per fruire la Settima Arte che gli organizzatori della manifestazione riproporranno anche nel periodo natalizio.

*Vladimir Luxuria (©Corrado Ferrante)*

*Vladimir Luxuria (©Corrado Ferrante)*

Intanto c’è grande attesa per l’ospite speciale di Visioni Corte: Vladimir Luxuria sarà infatti a Minturno per presentare il suo nuovo romanzo “L’Italia migliore”. L’appuntamento è per domani, venerdì 11 ottobre 2013, ore 18.30, al Castello Baronale di Minturno. Introdurrà la scrittrice l’amico Ennio Trinelli, regista, autore teatrale, scrittore e pittore, nonché rappresentante del portale GaiaItalia.com, media partner della manifestazione. Ingresso libero.

Vladimir Luxuria, artista ed ex parlamentare, nata a Foggia nel 1965 come Vladimiro Guadagno, è oggi la transgender più famosa d’Italia. Una laurea in Lingue con 110 e lode, attrice e scrittrice, è stata per anni la regina indiscussa del Muccassassina, storico locale gay romano. Chi ha paura della Muccassassina? è anche il titolo della sua autobiografia uscita nel 2007 per Bompiani. All’attività nel mondo dello spettacolo, ha sempre affiancato una grande partecipazione alla battaglia in favore dei diritti civili di tutte le minoranze. Il suo impegno politico ha raggiunto il culmine nel 2006, quando è stata eletta deputata nelle file di Rifondazione Comunista, diventando la prima transgender a entrare nel Parlamento italiano. La sua partecipazione all’Isola dei Famosi, conclusasi con la vittoria dell’edizione 2008 del programma, ha scatenato un acceso dibattito. Dopo Favole non dette (2009) ed Eldorado (2011), L’Italia migliore è il quarto libro che pubblica con la Bompiani.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social