BIOGAS, CONSIGLIO INTERCOMUNALE A MAENZA

BIOGAS, CONSIGLIO INTERCOMUNALE A MAENZA

BIOGASSi è tenuto il 3 ottobre presso il ristorante “Le Farneta”  nel comune di Maenza, il consiglio intercomunale per discutere e promuovere il documento “linee guida per un biogas corretto nell’area lepini-ausoni-agro pontino”, una proposta politica per un corretto utilizzo degli impianti a biogas a carattere sostenibile, dimensionati al territorio, nel rispetto della cittadinanza e delle tutele ambientali, agricole e paesaggistiche.

In accordo a quanto deciso nell’incontro pre-estivo tenutosi lo scorso luglio, tra i Sindaci dei Comuni di Maenza, Priverno, Prossedi e Roccagorga, il primo cittadino Mastracci ha convocato  il consiglio comunale straordinario e aperto, invitando inoltre i Comuni di Roccasecca dei Volsci e Sonnino.

E’stata questa una prima ed importante occasione che ha aperto sul tema delle bioenergie un confronto aperto e comprensoriale, esperimendo la ferma volontà da parte degli amministratori locali di fare squadra e chiedere strumenti più vicini agli enti comunali nella gestione di tali tipologie di impianto ricadenti nell’ambito delle bioenergie.

Ai lavori del consiglio comunale maentino hanno aderito molti consiglieri e Sindaci dei Comuni coinvolti, con viva partecipazione da parte delle maggioranze e delle minoranze di tutta l’area Ausona-Lepina.

Il confronto sul documento prodotto dalla consigliera comunale privernate Enrica Onorati ha posto le basi per una concertazione sulla questione, ed unito gli amministratori locali nell’obiettivo di portare dentro ciascuna aula consiliare il testo per approvarlo ed inviarlo congiuntamente agli organismi competenti e legiferanti in materia: Prefettura, Provincia, Regione, Ministero dell’ambiente e del territorio, Ministero delle politiche agricole e forestali e Unione Europea.

Il sindaco Delogu ha espresso la volontà di consorziare e fare rete sui grandi temi e le questioni che vedono coinvolti il comprensorio e che vanno oltre i confini del Municipio. Ha aggiunto, inoltre, che quello di ieri è stato un incontro che segna un passaggio politico importante verso l’unità e la collaborazione tra Enti locali vicini.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social