CISTERNA, SERVIZIO PUBBLICO “STRAORDINARIO” AI GIARDINI DI NINFA

CISTERNA, SERVIZIO PUBBLICO “STRAORDINARIO” AI GIARDINI DI NINFA

ninfaLe meraviglie dell’oasi di Ninfa sempre più collegate al centro di Cisterna. Anche ad ottobre, torna il servizio di trasporto pubblico che dalla stazione ferroviaria di Cisterna accompagna i turisti fino all’ingresso del “più bel giardino del mondo”, una meraviglia naturalistica del territorio cisternese celebre nel mondo.

In occasione della prossima e penultima apertura del Giardino, programmata per sabato 5 e domenica 6 ottobre, saranno presenti nella giornata di sabato tre corse mattutine (9.30 – 10.30 – 11.30 con rientro alle 10.45 – 13.15) e due pomeridiane (15.30 – 16.30 con rientro alle ore18.00).
Domenica, invece, partiranno due corse la mattina (9.30 – 11.30 con rientro alle ore 11.45 – 13.15) ed altre due nel pomeriggio (15.30 – 16.30 con rientro alle ore 18.00). Il costo di ogni singola corsa è di 2,50 euro.

L’iniziativa promossa dal Comune di Cisterna di Latina, in collaborazione con la ditta Ronci Bus ed in accordo con la fondazione Roffredo Caetani, offre l’opportunità a giovani e famiglie di Cisterna o che raggiungano la città da ogni parte d’Italia, attraverso la tratta ferroviaria Roma – Napoli, di poter trascorrere una giornata di svago in una delle maggiori meraviglie del pianeta.

Si ricorda che l’ingresso a Giardini di Ninfa è regolato esclusivamente da visite guidate, senza prenotazione, con partenza ogni dieci minuti. Al termine del percorso guidato, è possibile, visitare l’hortus conclusus, un suggestivo giardinetto all’italiana risalente al XVII secolo, caratterizzato da un agrumeto e da fiabesche vasche con cigni.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]