CISTERNA, LA “CASA DEI LILLA'” SALUTA L’ESTATE CON UNA FESTA

CISTERNA, LA “CASA DEI LILLA'” SALUTA L’ESTATE CON UNA FESTA

casa curaLa casa famiglia per disabili “Casa dei Lillà” ha salutato la fine dell’estate con una festa all’insegna dell’integrazione socio-culturale e della collaborazione tra associazioni attive nel sociale. Nei giorni scorsi, gli ospiti della casa famiglia hanno accolto nella loro sede di via Flora tanti amici per condividere con loro le emozioni di un’altra ricca estate ricca di attività, oltre che un momento divertente e conviviale.

La festa del “Saluto all’Estate” si è aperta con l’accoglienza ai numerosi invitati, seguita dallo spettacolo musicale dei ragazzi della casa famiglia per minori stranieri “La Pergola”. Subito dopo è toccato ai provetti percussionisti del centro socio-educativo “La Tartaruga” allietare il party con i loro ritmi travolgenti. Presenti anche gli utenti del centro diurno per disabili “l’Agorà”, del centro “Amici dell’Onmic” gestito dall’associazione Onmic, del centro “Rosario La Noce” gestito dall’Anffas, i referenti del centro “il Giardino dei Sorrisi” di Aprilia e l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Cisterna, Alberto Filippi. Ospiti graditi sono stati, inoltre, alcuni residenti di Borgo Flora che partecipano spesso alle attività organizzate dai loro vicini della “Casa dei Lillà”.

Nel corso della festa è stato proiettato un filmato realizzato dai ragazzi e dagli operatori della casa famiglia, incentrato sulle esperienze da loro vissute in quest’ultimo anno di attività. Nel tardo pomeriggio si è aperto il buffet a base di pizza preparata dai ragazzi del centro “La Pergola” e con le torte, dolci e salate, dei ragazzi della Casa dei Lillà, rigorosamente preparate con i prodotti del loro rigoglioso orto.

“E’ stato un importante momento di incontro e di confronto con le realtà sociali che operano sul territorio – ha commentato l’Assessore Filippi – a conferma di quanto sia fondamentale in questo settore il lavoro di rete. Mi auguro che tale occasione abbia contribuito al consolidamento della  proficua collaborazione tra tutte le realtà sociali attive sul nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social