ITRI, INCENTIVI ECONOMICI PER CHI ADOTTA UN CANE

ITRI, INCENTIVI ECONOMICI PER CHI ADOTTA UN CANE

cuccioli_caneUn incentivo per tutte le persone e famiglie che sono interessate ad adottare un cane. È questo il fulcro della nuova iniziativa dell’assessore Paola Ruggieri e del gruppo Progetto I.TR.I., già deliberata in Giunta Comunale lo scorso 24 settembre con il pieno appoggio del sindaco De Santis e di tutte le altre forze della maggioranza. Scopo dichiarato è quello di combattere il fenomeno del randagismo, contrastare la barbara prassi dell’abbandono e di avvicinare i cittadini ai cani randagi ospiti del canile comunale.

Ma in cosa consiste, effettivamente, questo incentivo? Innanzitutto, in un supporto economico, corrispondente a 300 euro per ogni cane adottato, come forma di sostegno per il mantenimento. L’importo verrà erogato in due rate: la prima all’atto dell’affido, la seconda a un anno di distanza. Quest’ultima, non verrà erogata in caso di morte sospetta dell’animale o di segni di maltrattamento; in quest’ultimo caso, anzi, i beneficiari dovranno restituire l’intera quota. Durante il primo anno, inoltre, gli affidatari avranno diritto a due visite a titolo gratuito presso il veterinario del canile convenzionato. Per garantire la sicurezza dei cani adottati gli affidatari dovranno rispondere inoltre ad alcuni basilari criteri di responsabilità ed affidabilità, stabiliti nella delibera, leggibile sul sito internet del Comune.

Un’iniziativa che rende tutti felici: i cani che sono in cerca di una casa calda e accogliente, i cittadini interessati ad adottare un cane e anche il Comune. Si, perché questa iniziativa benefica, oltre ad essere lodevole, comporta un risparmio per le casse comunali (circa 600 euro per ogni esemplare adottato). Come se non bastasse, tutto ciò contribuirà anche a contrastare il sovraffollamento del canile comunale. L’iniziativa sarà accompagnata da una campagna di sensibilizzazione, online e nelle piazze: i cani, infatti, saranno anche portati in piazza nell’ambito di alcune manifestazioni organizzate dall’associazione animalista Kronos, in modo da creare un ponte tra loro e la cittadinanza.

“Sono molto contenta che questa iniziativa sia andata in porto con l’appoggio unanime della maggioranza – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Ambientali Paola Ruggieri -. È indice di sensibilità da parte di questa amministrazione, che ha dimostrato di avere a cuore non solo il benessere dei cittadini itrani ma anche dei loro amici a quattro zampe. Ora non resta che attendere la risposta degli itrani, che, non ho dubbi, sarà entusiasta e partecipativa”.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social