DONAZIONE SANGUE, IL SUD DELLA PROVINCIA SEMPRE PIU’ SOLIDALE

DONAZIONE SANGUE, IL SUD DELLA PROVINCIA SEMPRE PIU’ SOLIDALE
*Una foto dello staff Avis di Castelforte*

*Una foto dello staff Avis di Castelforte*

Continua a essere forte il contributo e la sensibilità che il Sud pontino dimostra nei confronti delle campagne di raccolta sangue promosse dalle Avis comunali.

Nell’ultimo fine settimana, in occasione della consueta Giornata di Donazione, l’Avis di Minturno è riuscita a raccogliere 62 sacche di sangue, di cui 33 nel corso della rassegna “Settembre a Scauri” e 29 durante i festeggiamenti della “Madonna della Libera”.

Non da meno l’Avis di Castelforte che la scorsa domenica mattina ha raggiunto la vetta delle 39 sacche ematiche. Il materiale è stato già consegnato alla frigoemoteca di Latina e servirà a rimpinguare le strutture sanitarie della Provincia in caso di emergenza.

Un doppio plauso, dunque, non solo al popolo dei donatori, sempre più vasto e solidale, ma anche alle associazioni capaci di rintracciare e coinvolgere persone pronte a contribuire a una causa così importante come la donazione del sangue.

Tanto per fare un esempio sulla portata delle donazioni provenienti dal sud della provincia, soltanto lo scorso anno l’Avis di Minturno ha trasferito a Latina ben 367 sacche di sangue, poco più di una sacca al giorno; mentre l’Avis di Castelforte ne ha raccolte 285 con soli tre appuntamenti trimestrali, più le altre attività organizzate sul territorio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social