SCHIAVONE REPLICA A FORTE, “FORMIA E GAETA SONO PROVINCIA DI CASALE”

SCHIAVONE REPLICA A FORTE, “FORMIA E GAETA SONO PROVINCIA DI CASALE”
*Carmine Schiavone*

*Carmine Schiavone*

“Le amministrazioni comunali di Formia non sono state mai estranee al nostro potere perché Formia e Gaeta sono provincia di Casale”. Così dichiara Carmine Schiavone in un’intervista rilasciata alla giornalista Marilena Natale della Nuova Gazzetta di Caserta.

Siamo alla resa dei conti. Come se si fosse rotto qualcosa nei rapporti tra la politica del basso Lazio, Formia e Gaeta in particolare, e la camorra. Almeno questo fanno intendere le parole arrivate a titolo di replica dall’ex boss dei Casalesi Carmine Schiavone, in risposta alle parole avvelenate che il presidente del Consiglio provinciale di Latina Michele Forte gli ha rivolto nel corso della scorsa seduta consiliare.

foto-1-portogaeta11

*Il porto di Gaeta*

E non c’è solo Michele Forte nelle nuove rivelazioni di Schiavone. O meglio, Forte è esplicitamente chiamato in causa in ragione di un botta e risposta che, negli ultimi giorni, si sta facendo piuttosto violento. Ma Schiavone tira direttamente in ballo nei rapporti consolidati tra la politica locale e la criminalità organizzata, in maniera generalizzata, più di una amministrazione comunale. Presiedute e rappresentate, ancora oggi, da esponenti che da diversi anni siedono nei Consigli comunali in giunta, in maggioranza o all’opposizione.

Ricordando come Formia, e anche Gaeta, siano da molto tempo sotto scacco della camorra, fino ad essere diventate addirittura “Provincia di Casal di Principe”. Insomma il Golfo di Gaeta è un luogo dove estendere i propri business criminali, e non solo come nel caso dello sversamento di rifiuti tossici nelle terre del comprensorio, come ribadito, ma, in questa ultima occasione, con esplicito riferimento anche al porto commerciale di Gaeta, dove spesso le voci, più simili ad illazioni, sono girate in questo senso già da molto tempo.

*Ilaria Alpi e Miran Hrovatin*

*Ilaria Alpi e Miran Hrovatin*

Fin dalla morte di Ilaria Alpi con le indagini sui traffici di rifiuti tossici e armi (LINK). Luoghi dove la politica fa affari con la criminalità organizzata, e rilascia permessi ed autorizzazioni. Sta di fatto che fino ad oggi nessun organismo giudiziario ha mai avviato indagini, nonostante le molte inchieste, relativamente alla contiguità tra politica e criminalità organizzata nel basso Lazio e in particolare a Formia, ed eventualmente su quali equilibri questa si reggesse, come emerge chiaramente dalle parole di Schiavone.

*Ernesto Bardellino*

*Ernesto Bardellino*

“Michele Forte, già sindaco di Formia – ha affermato l’ex boss -, ha dimenticato le sue amicizie con Ernesto ed Antonio Bardellino ed Alberto Beneduce. Fu proprio lui a dare l’appoggio a Bardellino quando è scappato nel sudpontino. Lì Ernesto Bardellino è vissuto tranquillamente realizzando costruzioni, con tanto di concessioni edilizie rilasciate dalle amministrazioni. Non per ultimo, infatti, quando Michele Forte era ancora sindaco, Bardellino era in lista per ricevere un alloggio popolare a Formia. E Michele Forte era sindaco in quel periodo. Le amministrazioni comunali di Formia non sono state mai estranee al nostro potere perché Formia e Gaeta sono provincia di Casale, ed anche i rifiuti tossici, come già detto nelle altre interviste, sono state sepolti nel sud pontino per non parlare delle navi che partivano dal porto”.

LE ULTIME SETTIMANE

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rifiuti tossici, il Governo: nel sud pontino una mappatura dei siti contaminati – 16 settembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Rifiuti tossici interrati, Forte tuona su Schiavone: “E’ una merda” – 15 settembre -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Fusti tossici interrati, la senatrice De Petis chiede “Una indagine epidemiologica” – 15 settembre 2013 -)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Primo studio sui rifiuti tossici: “Inquinamento senza rimedio” – 12 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Dichiarazioni di Carmine Schiavone, 35 deputati del Pd chiedono l’intervento del ministro Olrando -11 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rivelazioni di Schiavone sui rifiuti tossici, Bartolomeo scrive a Boldrini e Grasso – 10 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Commissione Sanità del Senato al lavoro per stabilire il nesso tra inquinamento e tumori – 9 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Camorra e rifiuti, le decisioni del tavolo tecnico a Formia – 7 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Tre interrogazioni sui rifiuti tossici a Borgo Montello – 6 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rifiuti tossici, l’assessore provinciale all’Ambiente : Pronti a fare la nostra parte – 4 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO***  (Sullo smaltimento illegale dei rifiuti Fondi chiede la riunione della commissione Ambiente – 4 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Dichiarazioni di Carmine Schiavone, presentata una interrogazione parlamentare – 2 settembre 2013 )

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rifiuti tossici interrati, in sindaco di Formia convoca le associazioni antimafia – 2 settembre 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – Ancora Schiavone: “Lo Stato non bonifica le discariche perché costa troppo – 31 agosto 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Rivelazione del pentito Schiavone, il sindaco di Formia scrive al Procuratore nazionale Antimafia – 30 agosto 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Intervista a Carmine Schiavone, il commento del sindaco di Formia – 25 agosto 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (Antonio Turri sulle dichiarazioni di Schiavone: “Evidenti responsabilità politiche” – 24 agosto 2013)

***ARTICOLO CORRELATO*** (VIDEO – “Abbiamo sotterrato rifiuti tossici in provincia di Latina”, parla il pentito dei Casalesi Carmine Schiavone – 23 agosto 2013)

 

 

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social