IL GIRO D’ITALIA IN VESPA HA FATTO TAPPA A CISTERNA

IL GIRO D’ITALIA IN VESPA HA FATTO TAPPA A CISTERNA
*Giro Italia in Vespa*

*Giro Italia in Vespa*

Venerdì scorso si è tenuta a Cisterna di Latina la tappa del “Giro d’Italia in Vespa” in sostegno della Associazione Nazionale Genitori degli Autistici. Promossa dal Comune di Biella, l’iniziativa vede protagonisti gli appassionati vespisti Augusto Gaudino, Carlo Morandi, Domenico Gelmi e Giuseppe Bezzon, partiti dalla città piemontese il 7 Settembre e che stanno girando l’Italia con l’obiettivo di informare e far conoscere la sindrome dell’autismo.

Il tour è giunto a Cisterna intorno alle ore 16,30 ed i 4 vespisti sono stati accolti in Piazza Michelangelo dai membri del Vespaclub di Cisterna con il presidente Marco Terrinoni, che hanno provveduto ad ospitare i loro colleghi, e poi dal sindaco Antonello Merolla e dal consigliere Emiliano Cerro.

“Andare in vespa – afferma il consigliere Cerro – non è soltanto girare l’Italia in lungo ed in largo, visitandone le sue bellezze, ma anche fare solidarietà così, venerdì abbiamo accolto a Cisterna, dopo la loro traversata di oltre 1000 km, gli amici vespisti partiti dal Comune di Biella per una raccolta di fondi nazionale a favore dell’Associazione nazionale Genitori Soggetti Autistici. Un’iniziativa che ritengo nobile alla quale ho deciso di dare il mio sostegno, trovando la piena disponibilità del Comune di Cisterna, nella persona del sindaco Antonello Merolla, e la piena cooperazione del Vespaclub Cisterna rappresentato dal Presidente Marco Terrinoni, sempre sensibili ad iniziative a sfondo sociale e solidaristico”.

“Ho accolto con favore l’iniziativa – ha commentato Merolla – anche perché la passione per la Vespa ben si sposa con la meritevole raccolta di fondi per la realizzazione di una casa di accoglienza per giovani affetti dal grave problema dell’autismo. Ringrazio dunque i vespisti che stanno girando l’Italia, il Vespaclub Cisterna Aldo Terrinoni e tutto il suo staff, il consigliere Cerro che ha seguito l’organizzazione ed il raccordo dell’iniziativa”.

I quattro vespisti, dopo un breve giro turistico per Cisterna, sabato mattina si sono rimessi in strada con destinazione Scauri. Il Giro d’Italia in Vespa prevede 28 tappe per concludersi domenica 6 ottobre a Santhià, in provincia di Vercelli.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social