PONTINIA, “COLTIVATORE DIRETTO” DI CANAPA INDIANA FINISCE IN MANETTE

PONTINIA, “COLTIVATORE DIRETTO” DI CANAPA INDIANA FINISCE IN MANETTE

canapa indiana genericaStamattina, sabato 14 settembre, alle 08,30, nell’agro del comune di Pontinia, i carabinieri della Stazione di Priverno, a conclusione di specifica attività investigativa, hanno arrestato, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio e coltivazione abusiva di sostanza stupefacente,  E.A. 45enne di Pontinia.

Il predetto – a seguito di mirati servizi di osservazione, controllo e pedinamento – è stato sorpreso nell’atto di coltivare n. 10 piante di canapa indiana, dell’altezza di un metro e sessanta circa, all’interno di un orto recintato adiacente alla propria abitazione. pLe piante, dal peso complessivo di KG 6,5 circa, sono state estirpate e sottoposte a sequestro.

L’arrestato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari, presso la propria abitazione,  e in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di lunedì 16 settembre p.v.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social