TERRACINA, NEL PRIMO GIORNO DI SCUOLA ARRIVANO GLI AUGURI DEL SINDACO PROCACCINI E DELL’ASSESSORE TINTARI

TERRACINA, NEL PRIMO GIORNO DI SCUOLA ARRIVANO GLI AUGURI DEL SINDACO PROCACCINI E DELL’ASSESSORE TINTARI

2013-09-09 09.12.22A Terracina molti giovani studenti sono tornati sui banchi di scuola già stamattina, altri li ‘copieranno’ nei prossimi giorni. Intanto il sindaco Nicola Procaccini e l’assessore Roberta Tintari rivolgono a loro, alle famiglie, agli insegnanti e a tutto il personale della scuola gli auguri per l’inizio del nuovo anno scolastico.
“Auguriamo agli studenti, di cuore, di poter fare di questo tempo un momento di forte crescita, poiché la scuola è un’opportunità da cogliere e valorizzare. Luogo per eccellenza dove imparare ad essere cittadini e dove fare esercizio di democrazia.

Abitate dunque le vostre scuole, vivete/e il più possibile! Respirate l’aria delle vostre classi, facendovi portatori di proposte concrete in uno stile di dialogo, confronto e rispetto.

Un augurio particolare va ai piccoli e nuovi alunni che si affacciano al mondo della scuola per la prima volta: vi invitiamo a salire sul treno che viaggerà sui binari della conoscenza e del sapere, visitando stazioni che vi permetteranno di crescere, imparare e giocare insieme ai vostri coetanei, “diventando grandi”.

Rivolgiamo un saluto speciale ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, al personale amministrativo e ausiliare, i quali si prodigano ogni giorno per il bene e la formazione degli studenti.

Agli insegnanti, specialmente, che in questo tempo difficile per l’istituzione scolastica si adoperano più ancora che come semplici maestri, come educatori e bussole indispensabili alla vita dei loro studenti, auguriamo di saper/i guidare con sicurezza sull’erta via del sapere e li ringraziamo per l’impegno profuso in questi anni e, spesso, così poco riconosciuto.

Un sostegno e un’attenzione particolare va alle famiglie, chiamate quotidianamente a partecipare al percorso educativo dei propri figli attraverso la fattiva collaborazione con le istituzioni scolastiche.

Con queste prospettive, dunque, vogliamo augurare agli studenti, alle loro famiglie, agli insegnanti e al personale non docente un anno scolastico ricco di entusiasmo ed impegno, invitando tutti a lavorare in sinergia per garantire ai nostri ragazzi nuove opportunità per il futuro”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social