LATINA, TENTANO DI RUBARE UNO SMARTPHONE. LA POLIZIA ARRESTA DUE GIOVANI

LATINA, TENTANO DI RUBARE UNO SMARTPHONE. LA POLIZIA ARRESTA DUE GIOVANI
Cobzariu Lucian Viorel

Cobzariu Lucian Viorel

La Squadra Mobile, nella tarda mattinata odierna, ha tratto in arresto due cittadini di origine romena, PETRACHE Merisor di anni 22 e COBZARIU Lucian Viorel di anni 23, colti nella flagranza del furto di uno smartphone.

A seguito di una telefonata giunta su 113 in ordine ad uno scippo avvenuto in via Priverno, due equipaggi della Squadra Mobile si recavano nella zona per rintracciare i presunti autori, segnalati a bordo di una Volkswagen Passat di colore grigio.

Grazie alla collaborazione di alcuni cittadini che fornivano con più chiamate la direzione di fuga del veicolo, il personale intervenuto intercettava l’auto in via Quarto bloccandone la corsa. I due occupanti tentavano una ulteriore fuga a piedi ma venivano presto raggiunti ed immobilizzati.

In questi Uffici, attraverso la denuncia della vittima e le dichiarazioni di alcuni testimoni, si ricostruiva l’episodio

Petrache Merisor

Petrache Merisor

criminoso: intorno alle 10,45, un giovane straniero, identificato in PETRACHE Merisor, faceva ingresso all’interno di un’agenzia immobiliare del centro cittadino con un foglio in mano chiedendo un aiuto in denaro. Il titolare tentava invano di allontanarlo ma lo straniero continuava ad avvicinarsi confondendolo a gesti e  mostrandogli con insistenza un foglio su cui vi era scritto qualcosa.

Improvvisamente, però, lo straniero si girava di spalle per allontanarsi frettolosamente.

Il titolare, allora, si avvedeva che dalla scrivania mancava il proprio telefono cellulare, uno smartphone di ultima generazione, del valore commerciale di circa 700 euro. Precipitatosi in strada, inseguiva il giovane che, quasi raggiunto, decideva di disfarsi del telefono per poi salire su di un autovettura in sosta condotta da un complice, identificato in COBZARIU Lucian Viorel, e darsi a precipitosa fuga.

Grazie alle segnalazioni dei cittadini l’auto veniva intercettata ed i due giovani arrestati. Dovranno rispondere di furto aggravato.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social