SERIE B: LATINA, CHE BATOSTA! IL VARESE PASSEGGIA AL FRANCIONI

SERIE B: LATINA, CHE BATOSTA! IL VARESE PASSEGGIA AL FRANCIONI
Il Latina sconfitto dal Varese.

Il Latina sconfitto dal Varese.

Una débacle senza appello. Il peggior Latina di questo avvio di stagione crolla davanti al proprio pubblico davanti al Varese e dicendo addio a un’imbattibilità interna che durava ormai da marzo 2012. Allora fu il Lanciano a imporsi al “Francioni”, stavolta è un Varese solido e bravo ad approfittare di un Latina incredibilmente poco combattivo.

Eppure le premesse per la prima vittoria interna nerazzurra sembravano esserci tutte, anche a livello di formazione. Gaetano Auteri, infatti, sorprende tutti e schiera insieme dal primo minuto sia Jonathan che Ghezzal, insieme al solito Negro. Esclusi, invece, Figliomeni e Chiricò a cui vengono preferiti Esposito e De Giosa. La formazione nerazzurra parte forte come sempre, ma già al 24′ crolla: fallo di Cottafava su Pavoletti al limite dell’area, su punizione diretta Zecchin sfodera un sinistro imparabile per Iacobucci. La reazione nerazzurra tarda ad arrivare e, di fatto, si concretizza in appena due occasioni. Ma né Esposito da corner né Milani dal limite dell’area trovano la via del gol.

Nella ripresa la musica non cambia nonostante l’ingresso in campo di Barraco per Alhassan. Al 12′ del secondo tempo è Calil ad approfittare della disattenzione difensiva nerazzurra su assist illuminante di Neto Pereira. Auteri getta nella mischia anche Maltese per Ghezzal, ma è tutto inutile. Nel finale è l’ultimo arrivato Pavoletti a infliggere al Latina il Passivo più pesante di questo avvio di stagione. La squadra e il tecnico lasciano in campio tra i fischi, la prossima trasferta in casa del Cittadella potrebbe già essere decisiva.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social