ITRI, CORRISPONENZA SEMPRE IN RITARDO. IL SINDACO SCRIVE AL PREFETTO

ITRI, CORRISPONENZA SEMPRE IN RITARDO. IL SINDACO SCRIVE AL PREFETTO
*Giuseppe De Santis*

*Giuseppe De Santis*

“Adesso la misura è colma e i miei prossimi interlocutori saranno il Prefetto di Latina e il Garante per lo specifico settore”. A tuonare con perentoria decisione è il sindaco di Itri, Giuseppe De Santis, ormai stanco di vedere disattese le decine di assicurazioni fornite in tal senso dagli uffici centrali delle Poste relativamente alle richieste di consegna puntuale della corrispondenza.

“Premetto che nessuna responsabilità ricade sulla direzione delle Poste di Itri, dato che a gestire il servizio è il centro di smistamento e recapito della corrispondenza che opera in via Olivastro Spaventola (nei pressi del mercato settimanale) a Formia. E, poiché pure dietro le pressanti sollecitazioni rivolte a quell’ufficio, oltre che da questa amministrazione, anche dai cittadini che, inviperiti per i “puntuali” ritardi registrati nella ricezione della posta, sono andati di persona a recriminare a Formia, non è cambiato nulla, adesso adiremo le opportune vie legali e vedremo di chi sarà la colpa dell’assurdo disservizio.

Voglio solo ricordare – sottolinea De Santis – che giungono “puntualmente in ritardo”, anche di un mese, bollette della luce, del gas, del telefono, dell’acqua, servizi i cui gestori caricano sistematicamente sulle bollette successive gli importi di mora e dei relativi interessi per il pagamento ritardato delle somme dovute. A questo tipo di corrispondenza va aggiunta anche quella relativa a inviti a colloqui per eventuali assunzioni o concorsi e, soprattutto, gli adempimenti economici e finanziari che “viaggiano” tramite posta.

Abbiamo tante volte denunziato queste assurde manchevolezze che, dopo un momentaneo e breve periodo di scomparsa, tornano a verificarsi dopo appena qualche settimana dall’apparente ripresa della regolarità nel servizio. Ora – conclude De Santis – è il momento di dire basta con decisione a questi disservizi”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social