SCRITTE OFFENSIVE SUI MURI DELLA CHIESA A SANTI COSMA E DAMIANO, DENUNCIATO UN 19ENNE

SCRITTE OFFENSIVE SUI MURI DELLA CHIESA A SANTI COSMA E DAMIANO, DENUNCIATO UN 19ENNE

carabinieriIl 26 agosto, a Santi Cosma e Damiano, a conclusione di specifiche indagini, i Carabinieri del locale Comando Stazione, hanno deferito in stato di libertà un 19 enne, studente, di Giugliano in Campania, responsabile dei reati di offesa alla religione dello Stato, deturpamento e danneggiamento di edificio culto.

A seguito di immediate ricostruzioni testimoniali, il 19enne è stato individuato quale responsabile  del deturpamento delle mura esterne della locale Chiesa “Maria Madre”, avvenuto mediante bombolette spray di colore verde, recando scritte offensive verso la religione cattolica.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social