***video***FORMIA, DISCARICA ABUSIVA ALL'INTERNO DELL'EX ENAOLI

***video***FORMIA, DISCARICA ABUSIVA ALL'INTERNO DELL'EX ENAOLI


Dalla strada, percorrendo l’ex Sparanise, è davvero difficile notarli. L’unico riferimento resta il punto in cui il muro che delimita l’area dell’ex Enaoli, nella periferia di Formia, risulta letteralmente collassato.

I rifiuti sono proprio lì, nascosti dietro la bassa cinta di pietre e cemento, ammassati tra i rovi e le erbacce. Una discarica abusiva a meno di cento metri dall’elisuperficie a servizio del 118.

La segnalazione è giunta a questa redazione da un cittadino, incuriosito dall’andirivieni di alcuni furgoni che nelle scorse settimane, soprattutto durante le ore notturne, scorrazzavano nella zona. Ma a giudicare dalle condizioni in cui versa la zona, non è da escludere che ci siano rifiuti abbandonati oramai da anni.

Latte arrugginite, vecchi materassi, qualche divano rotto, componenti elettronici, sacchi strapieni di sfalci e residui di potatura, oltre a tanto tantissimo materiale di risulta.  Tutti rifiuti speciali che andrebbero smaltiti secondo regole precise.

L’area in questione è di proprietà della Regione Lazio, capita quindi che nessuno si interessi della bonifica, Comune compreso che dovrebbe sborsare di tasca propria gli oneri di pulizia prima di mandare il conto alla Pisana.

Per questo motivo l’immondizia continua ad accumularsi, lasciando che il perimetro sud dell’ex Enaoli sprofondi sempre più nel degrado.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social