LATINA, RINTRACCIATO E DENUNCIATO UNO STRANIERO RESPONSABILE DI MOLESTIE A DUE GIOVANI

volante-poliziaNella mattinata odierna, in Latina, personale della Squadra Volante  ha rintracciato un cittadino straniero, che la sera di sabato 17 agosto si era reso responsabile, presso i giardini comunali, di molestie nei confronti di due giovani minorenni.

Nella mattinata odierna, gli agenti del 2° nucleo, che sabato erano intervenuti su richiesta dei  ragazzi molestati, con la descrizione fornita – lo straniero peraltro aveva un braccio ingessato – hanno effettuato un’accurata battuta con mirati e capillari controlli specie nelle zone frequentate da cittadini stranieri di origine nordafricana.


Difatti, dopo poco in via Virgilio veniva rintracciato un uomo  corrispondente alle descrizioni fornite. Lo stesso, sottoposto a controllo, è stato accompagnato presso gli Uffici della Questura per gli ulteriori accertamenti di competenza.

Presso questi uffici il medesimo veniva riconosciuto senza ombra di dubbio dalle giovani vittime a seguito di un’individuazione fotografica effettuata nei locali della squadra Mobile.

Pertanto, al termine degli accertamenti, l’uomo, identificato per M.L. nato in Algeria nel 1985, da pochi giorni a Latina e proveniente dalla Puglia, in possesso di regolare permesso di soggiorno, veniva denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per il reato di molestie.