FONDI, SALMONELLA NELLA ACQUE DEL CANALE PEDEMONTANO

FONDI, SALMONELLA NELLA ACQUE DEL CANALE PEDEMONTANO

Nell’ambito delle attività di monitoraggio della qualità delle acque, su richiesta del Comune di Fondi in data 5 agosto l’Agenzia Regionale di Protezione Ambientale del Lazio – Arpalazio ha eseguito un campionamento nelle acque superficiali del canale Pedemontano, a circa 800 metri dalla foce, ovvero all’altezza dell’intersezione con la Strada Regionale Flacca.

I risultati del campionamento, trasmessi il 14 agosto, hanno evidenziato la presenza di salmonella e pertanto il sindaco Salvatore De Meo ha prontamente emesso in maniera cautelativa, con decorrenza immediata e fino a nuova disposizione, l’ordinanza n°194 di divieto di attività di pesca nel canale e di divieto di prelievo e utilizzo dell’acqua del canale medesimo per uso irriguo di colture il cui raccolto possa essere consumato crudo.

Il Settore LL.PP. e Ambiente, congiuntamente con il Comando di Polizia Municipale, è stato incaricato di provvedere all’apposizione di cartelli lungo le sponde del canale Pedemontano, in particolare alla foce e nel tratto all’altezza del ponte della Flacca.

L’ordinanza è stata notificata a tutte le autorità di competenza.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social
[ff id="2"]