INCENDI IN SERIE, DA TRE GIORNI BRUCIANO MINTURNO E FORMIA

INCENDI IN SERIE, DA TRE GIORNI BRUCIANO MINTURNO E FORMIA

incendio itriLa campagna anticendio è entrata nel vivo. Fino alle prime piogge gli operatori preposti alle attività di spegnimento lavoreranno senza sosta. Spesso senza poter distinguere la notte dal giorno. Volontari e vigili del fuoco nei tre giorni appena trascorsi non hanno avuto tregua e così il territorio compreso tra Minturno e Formia.

Il clou delle operazioni è iniziato nelle primissime ore dell’11 agosto scorso con un allarme incendio a Trivio, località Ciriano. Dalle 3 del mattino i volontari della Protezione civile di Minturno insieme ai vigili del fuoco di Gaeta e ai volontari di Formia hanno lavorato incessantemente. L’impegno più gravoso è stato quello di circoscrivere subito le fiamme per impedire che raggiungessero le abitazioni. Un lavoro andato avanti fino alla mattina, quando il rogo si è diramato nella parte più alta della frazione di Formia, una zona impervia, impedendo ai soccorritori di proseguire con le operazioni.

Ma l’incendio a Trivio è stato solo il prologo di fuochi che si sono susseguiti quasi senza tregua. Già nella notte tra l’11 e il 12, infatti, i volontari, coordinati e supportati dai vigili del fuoco, sono stati chiamati a spegnere un fuoco in località Solacciano a Minturno. Neanche il tempo di iniziare le attività che un altro incendio è divampato in una zona poco distante, a Tame sempre a Minturno. In questo secondo caso, però, la zona impervia poco ha consentito agli operatori preposti alle attività di spegnimento. Oltre un ettaro e mezzo di bosco è stato raso al suolo dalle fiamme. Perchè solo nelle prime ore di ieri, lunedì, i la centrale operativa ha potuto chiedere soccorso ad un mezzo aereo.

foto incendio latina 4Ieri mattina, invece, un altro incendio ha mobilitato esclusivamente i volontari della protezione civile di Minturno che non hanno potuto contare sull’aiuto dei vigili del fuoco, già impegnati altrove. Sin dalle 12 ha iniziato a bruciare una collina di Tremensuoli, frazione di Minturno. Il fuoco si è diramato velocemente tanto da arrivare a trenta metri da un’abitazione. Ci sono volute due squadre di volontari di Minturno, ai quali hanno poi prestato aiuto gli uomini del Ver di Formia, per riuscire ad evitare che le fiamme raggiungessero una villetta. Alle 15 anche una squadra delle Guardie Forestali di Sabaudia ha raggiunto l’incendio per supportare le attività dei volontari. Fiamme persistenti che hanno spinto il fronte di fuoco fino a Solacciano. Area quest’ultima nella quale gli operatori avevano già lavorato il giorno precedente.

Roghi in serie quindi. E soprattutto fuochi notturni. Incendi in aree impervie, boschive, che fanno pensare “male”. Per quanto, infatti, gli operatori preposti alle attività di spegnimento non si pronuncino in merito, sembra verosimile che in tutti i casi registrati negli ultimi tre giorni ci sia la mano dell’uomo. Spetterà comunque alle attività di indagine stabilire con certezza la natura dolosa degli incendi.

 

You must be logged in to post a comment Login

h24Social