DISCOTECA AL LIDO SENZA AUTORIZZAZIONE, DENUNCE A PONZA E SCAURI

DISCOTECA AL LIDO SENZA AUTORIZZAZIONE, DENUNCE A PONZA E SCAURI

dance discoteca ballo rave partyAGGIORNAMENTO Il 10 agosto, nel corso della nottata, in Scauri di Minturno e Ponza, i Carabinieri dei rispettivi Comandi Stazione, hanno deferito all’Autorità Giudiziaria, i titolari di due stabilimenti balneari resisi responsabili del reato di “inosservanza dei provvedimenti dell’autorità” poiché, nell’ambito di specifici controlli, venivano sorpresi dai militari dell’Arma, ad intrattenere spettacoli danzanti contravvenendo alle locali ordinanze comunali.

I responsabili delle violazioni  sono stati anche sanzionati amministrativamente.

Nel dettaglio a Ponza la denuncia è arrivata per un locale alla spiaggia del Frontone. Qui i carabinieri sono stati supportati da personale della polizia locale. Secondo quanto si apprende il locale notturno non ottemperava all’ordine di sospensione di una serata danzante, non autorizzata da alcuna ordinanza sindacale da cui i militari hanno elevato nei confronti dei proprietario e legale rappresentante  sanzioni amministrativae di 2.400 euro ex art. 666 c.p. (svolgimento di intrattenimento musicale non autorizzato) e sanzione amministrativa di 5.000 euro ex art. 6 l 160/07 ( somministrazione di alcolici in orario vietato).

You must be logged in to post a comment Login

h24Social