RINVENUTA UNA BOMBA D'AEREO, CHIUSO IL PORTICCIOLO CAPOSELE A FORMIA

RINVENUTA UNA BOMBA D'AEREO, CHIUSO IL PORTICCIOLO CAPOSELE A FORMIA
*Porticciolo Caposele*

*Porticciolo Caposele*

Da questa sera il porticciolo turistico Caposele per motivi di sicurezza è stato “chiuso” in seguito al rinvenimento, a tre metri di profondità, di un’ogiva di una bomba d’aereo caduta in mare durante i bombardamenti alleati della primavera 1944. Il residuato bellico è stato rinvenuto durante un’immersione da un sub che ha dato l’allarme alla Guardia Costiera, subito intervenuta insieme all’operatore subacqueo Salvatore Gonzales.

L’ogiva è stata messa in sicurezza in attesa del disinnesco e del brillamento da parte degli artificieri della Marina Militare in programma lunedì quando sarà rimossa un’altra bomba d’areo rinvenuta nei giorni scorsi nelle acque tra il Molo Azzurra e Molo Vespucci.

***ARTICOLO CORRELATO*** (Formia, ritrovata una bomba d’aereo davanti il Molo Azzurra – 6 agosto -)

You must be logged in to post a comment Login

h24Social