FORMIA, L'ASSOCIAZIONE GIANOLAMARE "RIQUALIFICA" L'EX SEVEN UP

FORMIA, L'ASSOCIAZIONE GIANOLAMARE "RIQUALIFICA" L'EX SEVEN UP
"Il nuovo murales affrescato all'Ex Seven Up"

“Il nuovo murales affrescato all’Ex Seven Up”

Non sono passate inosservate le nuove opere d’arte da strada che impreziosiscono i resti abbandonati dell’ex discoteca Seven Up di Gianola a Formia. Un’operazione di recupero artistico mirata alla riqualificazione estetica di un sito nel degrado che sembra ora sempre più assomigliare ad una installazione pittorica a cielo aperto.

Agli spettacolari murales già esistenti del Giano Bifronte e del barbagianni antropomorfo, da qualche giorno è possibile ammirare anche un enorme Hulk, personaggio fantastico della casa fumettistica Marvel che si staglia a difesa del sito dismesso. Una iniziativa ideata e condotta dall’associazione Gianolamare già a partire dal 5 giugno scorso grazie alla volontà del presidente, il professor Filippo De Meo, in collaborazione l’amministrazione comunale di Formia e con il designer Forcina che ha completato l’attività di valorizzazione delle mura esterne dell’ex Seven Up, e proseguita il 15 giugno scorso durante la manifestazione annuale “La Strada del Gusto e dell’arte”.

“L’associazione – fanno sapere in una nota i membri di Gianolamare – è fiera di aver contribuito, anche quest’anno, a rendere il quartiere di Gianola, e in particolare l’area periferica ed abbandonata dell’ex Seven Up, polo di attrazione turistica e di eccellenza. In particolare il termine ‘eccellenza’ va letto nel senso del risultato di un impegno passionale popolare nel ricercare e realizzare le soluzioni maggiormente adattabili e sostenibili anche individuando risorse ‘inusuali'”.

Sono poi arrivate anche le parole del presidente De Meo che a conclusione dell’evento ha dichiarato: “Una bellissima esperienza. Questo progetto voluto dall’associazione Gianolamare e dall’amministrazione comunale ha cercato di lanciare un grande segnale alla società cosiddetta civile, dando ai ragazzi degli spazi per poter comunicare emozioni e gioia di vivere. Si è vista grande generosità, cultura e unione e il tutto ha lasciato sul nostro territorio lavori spettacolari di grande significato. Grazie a tutti”.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social