ULTIMA SERATA CON IL LATIUM WORLD FOLKLORIC FESTIVAL

Lola ballerine[1]Cala il sipario sull’edizione 2013 del “Latium World Folkloric Festival”, una manifestazione di folklore internazionale che coinvolge tre province del Lazio e che prima di salutare il territorio regionale non mancherà di stupire ancora gli spettatori, con uno spettacolo di altissimo livello artistico previsto per il 7 agosto, a partire dalle ore 21.15, quando sul palco del teatro all’aperto di piazza della Croce, a Cori, per la chiusura ufficiale della kermesse saliranno sei gruppi folk provenienti da tre diversi continenti.

Verrà proposto un viaggio suggestivo negli usi, costumi, tradizioni e in generale nella cultura della Colombia, con la “Corporacion folclorica Estefanìa Caicedo”, custode della tradizione del Carnevale e delle danze dell’area caraibica, di Israele, con l’“Halleluya Haifa Dance Group”, testimone della ricchezza culturale e delle difficoltà del popolo ebraico, della Russia, con il teatro del canto e della danza popolare “Smolensk”, della Serbia, con “State folk dance ensemble akud Ivo Lola Riber”, fondato durante la seconda guerra mondiale e che da allora ha esportato la cultura dei Balcani in 60 Paesi del mondo, della Spagna con il “Grupo municipal de danzas de Fuengirola”, che oltre al flamenco metterà in scena uno spaccato delle tradizioni andaluse, e della Thailandia, con la “Pong lang troupe of Kalasinpittayasan school”. A fare gli onori di casa saranno invece gli sbandieratori del “Leone Rampante” di Cori.

Il “Latium Festival” è una manifestazione nata a Cori, in provincia di Latina, e poi impostasi a livello regionale, riconosciuta dal CIOFF (Conseil International des Organisations de Festivals de Folklore et d’Arts Traditionnels), ONG in relazioni formali di consultazione con l’Unesco. Il festival gode del patrocinio della Regione Lazio, delle Province di Roma, Latina e Frosinone, dei Comuni, delle Pro Loco e delle istituzioni aderenti al progetto. Ad organizzare l’evento sono stati il Comune di Cori, la Pro Loco di Cori, l’associazione culturale “Festival della Collina” di Cori e l’associazione culturale “Latium” di Roma, con la collaborazione delle associazioni di volontariato presenti sul territorio e il supporto della Fondazione “Roffredo Caetani” di Sermoneta. www.latiumfestival.it