REGIONE SCUOLA, SMERIGLIO: “SALVO OBBLIGO FORMATIVO E SCOLASTICO”

REGIONE SCUOLA, SMERIGLIO: “SALVO OBBLIGO FORMATIVO E SCOLASTICO”

“Unendo FSE, fondi regionali e ministeriali, la Regione Lazio è riuscita a confermare e rilanciare per il prossimo anno scolastico i corsi di obbligo formativo e scolastico, destinati a ragazzi di età compresa tra i 14 e i 18 anni con durata biennale o triennale. I corsi danno la possibilità ai frequentanti di ottenere attestati professionali, titoli validi per il percorso scolastico di medie superiore. Nel bilancio ereditato per questi corsi non era prevista alcuna copertura economica. Con queste risorse riusciremo a garantire tutti i corsi dell’anno passato e ad incrementare le iscrizioni di 400 unità, venendo incontro a una domanda crescente. In questo modo la Regione è riuscita a finanziare sia i corsi biennali che triennali, oltre ai corsi per ragazzi con disabilità. Complessivamente questi corsi coinvolgono una platea di 10.100 allievi. Contestualmente  viene salvaguardato il posto di lavoro dei docenti e del personale delle scuole. La regolare partenza dei corsi per il 2013/2014 è stata comunicata oggi in una riunione ai sindacati di categoria, agli enti di formazione e alle Province”.

Lo dichiara in una nota il vicepresidente della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio.

You must be logged in to post a comment Login

h24Social